Venerdì, 24 Novembre, 2017

Legge elettorale, come funziona il Rosatellum 2.0

Legge elettorale, il Pd punta sul Rosatellum L.elettorale: Pd, Mattarellum rivisitato
Parmenio Sano | 22 Settembre, 2017, 15:43

"Se Forza Italia vorrà far parte del confronto, è possibile un'ampia condivisione", afferma, c'è comunque "una radicale contrarietà del M5S e di MdP". "Alfano e Renzi non si metteranno d'accordo mai sui collegi" ha detto. Credo che la possiamo approvare in tempi rapidi.

Contrari invece il M5S, con Luigi Di Maio che definisce il Rosatellum "un inciucio tra PD e FI per far fuori il M5S", ma anche Fratelli d'Italia.

Sono inoltre previste le pluricandidature, ma solo per la parte proporzionale e per un massimo di tre.


Gli altri dettagli tecnici del Rosatellum prevedono una soglia di sbarramento al 3 per cento per i partiti che si presentano da soli e al 10 per cento per le coalizioni. Anche Salvini avverte: "Se vogliono seriamente portare in parlamento una legge elettorale chiara, maggioritaria, noi la votiamo in un quarto d'ora".

Esiste la possibilità che il sistema favorisca a una coalizione a sorpresa tra M5s, Lega e FdI?

L'8 giugno un emendamento Fraccaro-Biancofiore, approvato a scrutinio segreto, ha abrogato i collegi uninominali del Mattarellum in Trentino Alto Adige. Le coalizioni sono finte, farlocche senza un programma comune né candidati premier comuni ma soltanto delle dichiarazioni di apparentamento. Il testo delega il governo a definire questi collegi plurinominali, che potrebbero essere tra i 70 e i 77. Il nuovo testo, il cosiddetto Rosatellum bis o 2.0, ha già ricevuto un primo ok da parte di Forza Italia mentre il M5s lo ha bocciato. Un meccanismo collaudato per fermarci. Siamo ancora una volta di fronte al partito unico che si organizza contro di noi, perché ha paura. "Affrontando il tema della legge elettorale in numerose occasioni, ho sempre indicato il Mattarellum come sistema preferibile", ha invece chiarito il leader di Campo Progressista, Giuliano Pisapia. Vorremmo vedere i testi perché per il momento siamo al caro amico. Non sto a dirvi le cose tecniche della legge che già traballano in odore di anticostituzionalità, come ad esempio l'assenza di uno scorporo che consentirà ai partiti maggiori di trasformare un voto in un voto e mezzo (anzi 1,36), facendo valere la scheda sia per il proporzionale che per il maggioritario e ottenendo la moltiplicazione dei consensi. E nel 66% restante Berlusconi può correre da solo, senza doversi alleare con la Lega, con un duplice vantaggio: poter mandare in Parlamento una pattuglia di fedelissimi, potersi slegare dalla Lega all'indomani del voto qualora i risultati spingessero verso la grande coalizione con il Pd. "E allo stesso tempo questa legge non garantisce la governabilità" chiarisce infatti Arturo Scotto. Nel complesso delle liste nei collegi plurinominali presentate da ciascuna lista a livello nazionale, nessuno dei due generi può essere rappresentato nella posizione di capolista in misura superiore al 60 per cento, con arrotondamento all'unità più prossima.

Consigliato

La voglia di Francesco Zecchini a Uomini e Donne La voglia di Francesco Zecchini a Uomini e Donne Si comincia da Sabrina , oggi febbricitate, con un breve riassunto filmato delle sue prime esterne e dalla prima registrazione . Mattia Marciano è solo all'inizio del suo trono a Uomini e Donne ma già piovono su di lui numerosissime critiche.

Anticipazioni Grande Fratello Vip, nuova concorrente? Parla Signorini Anticipazioni Grande Fratello Vip, nuova concorrente? Parla Signorini L'ex fidanzato, Simone Rugiati, dopo l'eliminazione di Carla , le ha lanciato una frecciatina . All'inizio mi ero avvicinata soprattutto a Cecilia e loro erano sempre insieme.

Lazio-Napoli, Sarri: "Per lo scudetto è ancora presto. Mertens un fuoriclasse" Lazio-Napoli, Sarri: L'allenatore dei partenopei ha dichiarato: " Nell'intervallo ho detto ai miei di continuare, che l'avremmo rovesciata ". E la tendenza ha attecchito. "Poi siamo stati più bravi di quello che pensavo, ribaltando tutto in dieci minuti".

Grande Fratello Vip, Serena Grandi in lacrime: "Mio figlio è gay" Grande Fratello Vip, Serena Grandi in lacrime: Il giovane la ringrazia per tutto ciò che fa e le sottolinea di essere orgoglioso di lei, così come lo è il resto della famiglia. La showgirl, sorella delle più famosa Belen Rodriguez , è stata inquadrata proprio mentre si detergeva dove non batte il sole.

Durante: "Mercato Inter criticato ma club a posto con Spalletti" Durante: Il Bologna esce deluso, ma con la consapevolezza di avere le possibilità di far soffrire (e sconfiggere) anche le grandi. I nerazzurri hanno probabilmente sottovalutato il Bologna , che aveva ben preparato il match e sapeva dove colpire.

Lazio-Napoli, probabili formazioni: Parolo dal 1′, niente turnover per Sarri Lazio-Napoli, probabili formazioni: Parolo dal 1′, niente turnover per Sarri A riprendersi la mediana ci sarà Parolo , che ha scontato il turno di squalifica, e toglierà la maglia da titolare a Murgia . Si chiude la quarta giornata di campionato con la vittoria della Lazio nel posticipo al Marassi contro il Genoa per 2-3.

Dove vedere Benevento-Roma in diretta tv e in streaming Dove vedere Benevento-Roma in diretta tv e in streaming Il Benevento prova a riaffacciarsi al 10': cross di Di Chiara , colpo di testa di Coda a centro area che Alisson doma agevolmente. I giallorossi vanno in gol da 24 partite di fila in Serie A - il loro record è di 27 ottenuto nella stagione 2005/06.

Juventus-Fiorentina, le ultime: Bernardeschi verso una maglia da titolare Juventus-Fiorentina, le ultime: Bernardeschi verso una maglia da titolare Bianconeri che in casa sono quasi perfetti avendo concesso solo 76 goal in 365 giorni di gare interne di campionato. In totale, in questi 158 incontri sono stati messi a segno 439 gol, di cui 271 dai piemontesi e 168 dai viola .

Bologna-Inter 1-1, un rigore salva l'Inter dalla sconfitta Bologna-Inter 1-1, un rigore salva l'Inter dalla sconfitta Prima azione degna di nota era dell' Inter con Candreva che metteva un bel cross in area ma Joe Mario lisciava. Poco concentrati, quasi assenti i giocatori hanno subito l'aggressività e la voglia degli uomini di Donadoni .

Anticipo serie A, Bologna-Inter 1-1 Anticipo serie A, Bologna-Inter 1-1 Secondo lui la rosa è infatti uscita rinforzata dal mercato estivo: 'Per adesso - aggiunge Saputo- sono contento della squadra. Santon torna tra i convocati ma pare difficile ipotizzarlo in campo, mentre Joao Mario potrebbe cedere il posto a Brozovic .

F1, Hamilton trionfa a Singapore. Ferrari ko per incidente F1, Hamilton trionfa a Singapore. Ferrari ko per incidente Sebastian va così in protezione della leadership e chiude verso sinistra . "Non so quello che verrà deciso ma non mi importa". Ricostruzione veloce: Raikkonen tenta il sorpasso su Verstappen , che a sua volta lo stava provando su Vettel .

Torino-Sampdoria, probabili formazioni: Strinic e Zapata pronti per l'esordio Torino-Sampdoria, probabili formazioni: Strinic e Zapata pronti per l'esordio Il match termina sul 2 a 2: dopo un primo tempo spettacolare, nessuna delle due squadre è riuscita a segnare nel secondo tempo . Il riferimento è al grande gol di Baselli , che ha pareggiato il gol subìto dopo 16 secondi da Zapata .

Baby Pellegri nella storia, ma a Genova vince la Lazio Baby Pellegri nella storia, ma a Genova vince la Lazio Lo realizza il giovane Pellegri che approfittando di un errore di De Vrij colpisce sporco il pallone ingannando Strakosha . 1-1. Pellegri però non ha ancora finito la sua serata da favola e in spaccata segna anche il 2-2.

Kalinic show, il Milan si risolleva: Udinese stesa 2-1 Kalinic show, il Milan si risolleva: Udinese stesa 2-1 L'ultimo brivido della prima frazione porta la firma di Kessié , lanciato in profondità da Suso , ma Scuffet è attento e si salva. Nel finale si vede anche Çalhanoğlu che controlla e poi prova il mancino in area, ma la sua conclusione è fuori misura.

Sassuolo Juventus probabili formazioni: altro turnover! Sassuolo Juventus probabili formazioni: altro turnover! Dunque Consigli in porta, pacchetto difensivo composto da Letschert e Lirola sulle fasce con Cannavaro e Acerbi centrali. Oltre al croato a Reggio Emilia il tecnico della Juve ritroverà un altro importate giocatore offensivo: Juan Cuadrado .