Lunedi, 19 Novembre, 2018

MotoGp: Aragon, quarte libere a Vinales

MotoGP Aragon- Marquez MotoGp: Aragon, quarte libere a Vinales
Pammachio Corsino | 24 Settembre, 2017, 12:23

"Dopo la prima gomma invece ho capito certe cose e alla fine è venuto un buon tempo per il feeling che avevo".

Un mezzo miracolo, anche di più.

Valentino Rossi è andato oltre le più rosee aspettative in qualifica ad Aragon conquistando la prima fila a poco più di venti giorni dall'infortunio patito in allenamento. Tra Top Gun ed il Dottore si è poi inserito Jorge Lorenzo, molto in palla ad Aragon, chiudendo il proprio giro ad un decimo da Vinales e facendo scendere Rossi terzo, a 180 millesimi dalla vetta. Basterebbe questo per sottolineare la grandezza dell'impresa di quel malconcio numero 46.

Nel dominio iberico si inserisce lui, blu e giallo. Settimo tempo per Andrea Dovizioso in sella a Ducati (+0.502), seguito dall'Aprilia di Aleix Espargaro (+0.524) e la Ducati di Alvaro Bautista (+0.552). Oggi si aspetta una risposta della Ducati e dalle Yamaha. Il n.93, dunque, sembra avere delle chance per andare in fuga. E quindi, anche nel caso di Rossi sono fioccate teorie al limite della demenza in cui, in poche parole, emerge un sistema proRossi atto a rendergli meriti che non ha. Marquez cade, domani partirà quinto.


"Alle spalle del campione del mondo si sono piazzati gli altri spagnoli Maverick Vinales su Yamaha (+0" 310) e Dani Pedrosa su Honda (+0" 431). Il centauro della Honda ha comunque tutte le carte in regola per sbaragliare la concorrenza mentre Dovizioso dovrà difendersi e perdere meno punti possibili per tenere aperto il discorso per il Mondiale.

Un'incognita era rappresentata anche dal suo rendimento in base al meteo: "Non sapevo cosa aspettarmi in condizioni di asciutto". Il pilota di Sabadell si è sempre trovato bene sulla pista aragonese e l'ho ha dimostrato firmando il miglior tempo di giornata, in occasione della seconda sessione, disputata su una pista ancora bagnata ma non come al mattino. Ringrazio i dottori per l'operazione.

Servirà, dunque, una gara di rimonta ma soprattutto sarà necessario nel warm up fare delle scelte mirate per trovare la velocità giusta sul passo che fino ad ora è mancata.

Consigliato

Elezioni in Germania: Merkel sfida Schulz, la destra estrema verso il Parlamento Elezioni in Germania: Merkel sfida Schulz, la destra estrema verso il Parlamento Dopodichè, come già avvenuto nel 2005, nel 2009 e nel 2013, dovrà negoziare un governo di coalizione con uno o più altri partiti . Dopo la vittoria di Macron in Francia e dei liberali di Rutte in Olanda, anche la Germania si prepara ad affrontare il populismo.

Tutto come da copione, Di Maio vince le primarie Tutto come da copione, Di Maio vince le primarie In un post piuttosto duro, il senatore e filosofo Nicola Morra cita Seneca e fa un richiamo esplicito ai valori delle origini. Non abbiamo gridato allo scandalo, né abbiamo immaginato chissà quali perverse macchinazioni dietro all'operazione".

Juve-Torino, le formazioni ufficiali: riposa Higuain Qual è stato invece il derby più bello di Marco Ferrante? Il Gallo inoltre ha segnato due gol negli ultimi tre derby della Mole . In vantaggio è il venezuelano, sul ghanese: ma l'ex Genoa ha già collezionato tre cartellini in tre partite disputate.

Montella: "Personalità SPAL, in questo stadio anche con l'Inter" Montella: Potevamo risparmiare qualche energia, ma forse era necessario per portare a casa questa vittoria importante . In Dybala mi ci rivedo nelle movenze, lo conosco da quando giocava in Argentina.

Roma-Udinese 3-1, giallorossi senza problemi con Dzeko ed El Shaarawy Roma-Udinese 3-1, giallorossi senza problemi con Dzeko ed El Shaarawy Alisson si salva su Andrija Balić, poi la traversa nega la gioia della rete a Bram Nuytinck , olandese ex Anderlecht. L'Udinese parte forte con il tiro di Jankto da 25 metri: sinistro in diagonale, Alisson devia in angolo.

Milan, Suso: "Voi italiani siete troppo fissati con il fantacalcio" Milan, Suso: Montella guarda sia il bicchiere mezzo pieno che quello mezzo vuoto di un Milan ancora alla ricerca di una definitiva identità. Chissà se questo potrà essere l'ennesimo esperimento o se Montella ha davvero individuato la pedina adatta.

Moto, Rossi: proverò a correre in Spagna L'anno scorso qui siamo stati disastrosi, è vero, specialmente in gara , ma da quel GP abbiamo cambiato il bilanciamento e siamo migliorati.

Legge elettorale, come funziona il Rosatellum 2.0 Legge elettorale, come funziona il Rosatellum 2.0 Il testo delega il governo a definire questi collegi plurinominali , che potrebbero essere tra i 70 e i 77. Sono inoltre previste le pluricandidature , ma solo per la parte proporzionale e per un massimo di tre.

La voglia di Francesco Zecchini a Uomini e Donne La voglia di Francesco Zecchini a Uomini e Donne Si comincia da Sabrina , oggi febbricitate, con un breve riassunto filmato delle sue prime esterne e dalla prima registrazione . Mattia Marciano è solo all'inizio del suo trono a Uomini e Donne ma già piovono su di lui numerosissime critiche.

Lazio-Napoli, Sarri: "Per lo scudetto è ancora presto. Mertens un fuoriclasse" Lazio-Napoli, Sarri: L'allenatore dei partenopei ha dichiarato: " Nell'intervallo ho detto ai miei di continuare, che l'avremmo rovesciata ". E la tendenza ha attecchito. "Poi siamo stati più bravi di quello che pensavo, ribaltando tutto in dieci minuti".

AirHelp: cosa fare con Ryanair per avere il rimborso per volo cancellato AirHelp: cosa fare con Ryanair per avere il rimborso per volo cancellato Secondario il fatto che la compagnia abbia problemi di personale: non è un tema che riguarda i consumatori. Per il momento tutto tutti i voli cancellati pubblicati sul sito Ryanair restano confermati.

Grande Fratello Vip, Serena Grandi in lacrime: "Mio figlio è gay" Grande Fratello Vip, Serena Grandi in lacrime: Il giovane la ringrazia per tutto ciò che fa e le sottolinea di essere orgoglioso di lei, così come lo è il resto della famiglia. La showgirl, sorella delle più famosa Belen Rodriguez , è stata inquadrata proprio mentre si detergeva dove non batte il sole.

Lazio-Napoli, probabili formazioni: Parolo dal 1′, niente turnover per Sarri Lazio-Napoli, probabili formazioni: Parolo dal 1′, niente turnover per Sarri A riprendersi la mediana ci sarà Parolo , che ha scontato il turno di squalifica, e toglierà la maglia da titolare a Murgia . Si chiude la quarta giornata di campionato con la vittoria della Lazio nel posticipo al Marassi contro il Genoa per 2-3.

Milan-SPAL, le formazioni ufficiali: Kalinic con Andrè Silva Milan-SPAL, le formazioni ufficiali: Kalinic con Andrè Silva Nonostante i 185 cm di altezza , spesso viene battuto nei duelli aerei dal suo diretto marcatore. Non si può trascurare un giocatore per mesi e poi pretendere che si ambienti subito.

Lazio-Napoli, Simone Inzaghi: "Affrontiamo una grande squadra. Nani potrebbe essere convocato" Lazio-Napoli, Simone Inzaghi: La gara tra Genoa e Lazio è molto delicata, soprattutto per i padroni di casa, obbligati a fare punti per allontanare la crisi. Niente turn over, nonostante i due attaccanti esterni abbiano giocato tutte le partite del Napoli in questo avvio di stagione.