Lunedi, 23 Luglio, 2018

Bayern Monaco, ufficiale: Ancelotti è stato esonerato

Bayern Monaco, ufficiale: Ancelotti è stato esonerato Bayern Monaco, ufficiale: Ancelotti è stato esonerato
Pammachio Corsino | 29 Settembre, 2017, 07:30

Una strana coincidenza, del resto Agatha Christie diceva che "un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova".

Dopo una serie di risultati non proprio esaltanti, è stato esonerato Carlo Ancelotti.

E' costata cara, carissima la sconfitta del suo Bayern contro il PSG di ieri sera.

Che Ancelotti sia legato al Milan da un amore più che da una fede è una cosa del tutto legittima e risaputa. L'attuale terzo posto in campionato e la seconda piazza alle spalle dei parigini nella competizione europea hanno portato lo stato maggiore dei tedeschi a riflettere sulla posizione dell' ormai ex allenatore. Gloria anche per il portiere Pepe Reina che ha parato un rigore concesso dall'arbitro un po' generosamente.

La partita con il Paris Saint-Germain, sua ex squadra, è stata fatale a Carlo Ancelotti!

Con l'esonero del tecnico italiano, il principale candidato a sostituirlo diventa il francese Willy Sagnol, vice di Ancelotti, già allenatore del Bordeaux e giocatore per molti anni del Bayern.


Buio Bayern, ma nulla è compromesso.

Il giorno in cui il Leicester licenziò Claudio Ranieri, Ancelotti disse: "Noi manager siamo pagati anche per questo".

Non è la prima volta che Carlo Ancelotti viene invitato a lasciare un club, ma è la prima volta che l'esonero avviene a stagione in corso e non può essere mascherato da decisione consensuale. Già lo scorso anno s'erano viste parecchie crepe nel gioco e il successo nella Bundesliga non ha impressionato nessuno perché il Bayern stupisce quando il campionato lo perde, non quando lo vince.

Polveriera Bayern.Rummenigge chiede spiegazioni. La notizia nell'aria da ore è stata confermata dal sito della società tedesca tramite comunicato ufficiale. È una sconfitta che va analizzata, dobbiamo capire che cosa non ha funzionato e trarre tutte le conseguenze. I senatori della squadra, non proprio gli ultimi arrivati. Le scelte di formazioni fanno discutere: Robben è entrato soltanto al 70′, Ribery neanche ha giocato.

A questo punto per Montella, ancor più di prima, la parola d'ordine è vietato sbagliare anche se l'allenatore campano ha le spalle abbastanza larghe per assumersi questa responsabilità.

Consigliato

Hugh Hefner morto: la storia di Playboy Hugh Hefner morto: la storia di Playboy Centinaia di numeri alle spalle e un brand tra i più riconosciuti al mondo non hanno permesso a Playboy di resistere al tempo. Con i contenuti proposti ( foto di donne nude e bellissime) non poteva andare diversamente, del resto.

Europa League, vincono Lazio e Milan, orgoglio Atalanta a Lione Europa League, vincono Lazio e Milan, orgoglio Atalanta a Lione Il primo match ha visto protagonista la Lazio di Simone Inzaghi che ha superato non senza difficoltà un ottimo Zulte Waregem . Sesto gol in questa Europa League per il portoghese, che batte già lo score dello scorso anno in Champions League col Porto.

Milan, Marra difende Montella: "È colpa mia" Milan, Marra difende Montella: Oggi portiamo a casa un'altra esperienza: la cosa positiva è che abbiamo vinto e che le gare vanno gestite anche al 70′. Sono noti i buoni rapporti tra Fassone e Mazzarri e sul mercato ci sono anche Luis Enrique e Paulo Sousa .

Nella meschina partita sullo ius soli meno male che la Chiesa c'è Nella meschina partita sullo ius soli meno male che la Chiesa c'è Anche perché Lupi parla di un partito "alla ricerca di identità", quando parla del Pd. Inseguire la Lega significa solo tirargli la volata.

Vettel: "La Ferrari è forte, c'è ancora tempo per recuperare" Vettel: Basta guardare alla griglia di partenza di Singapore, dove eravamo messi molto meglio rispetto alle Mercedes . Se si evidenziano gli ultimi risultati, è chiaro che le cose non sono andate bene per noi.

Champions, Juventus - Olympiacos 2-0: si sblocca Higuain, raddoppia Mandzukic Champions, Juventus - Olympiacos 2-0: si sblocca Higuain, raddoppia Mandzukic Nell'allora Juventus Stadium finì 3-2 con le reti di Pirlo, Llorente e infine Pogba che diedero la qualificazione alla Juventus . Il ricordo della brutta figura del Camp Nou è ancora dolorosamente fresco e necessita di essere cancellato il prima possibile.

Elezioni in Germania, Afd festeggia l'ingresso in Parlamento Elezioni in Germania, Afd festeggia l'ingresso in Parlamento Secondo quanto scrive Io donna però i suoi figli sarebbero stati adottati in Svizzera , luogo dove la leader di Afd è residente. La CSU, in teoria, avrebbe dovuto rappresentare un'efficace barriera al populismo anti-migranti dell'AfD.

A tutto Mertens: "Penso solo al Napoli, Sarri fuma tantissimo" A tutto Mertens: Quelle partite che il Napoli si faceva scivolare via dalle dita senza opporsi non esistono più. Per fortuna la torsione (in avanti) seppur ben visibile non ha portato a movimenti innaturali.

Milik, parla il prof. Mariani: "Lesione più grave del precedente infortunio" Milik, parla il prof. Mariani: Napoli che dovrà farlo senza Milik : "Mi dispiace tanto per Milik , questo ragazzo ha una sfortuna incredibile". Si stima che potrà ritornare in squadra fra gennaio e marzo.

Stati Uniti, Washington introduce nuove misure restrittive sugli ingressi nel Paese Il volo dei bombardieri dimostra che "il presidente ha molte opzioni militari per rispondere ad ogni minaccia", ha reso noto il Pentagono .

Sampdoria-Milan 2-0, Zapata e Alvarez in gol Sampdoria-Milan 2-0, Zapata e Alvarez in gol Perché per vincere c'è bisogno di concretezza e di poca fumosità e gli esperimenti che si facciano a Milanello , non in partita. Ferrari 7, Strinic 6; Barreto 6, Torreira 7.5 (92′ Capezzi SV), Praet 6.5 (90′ Alvarez 6.5); Ramirez 6.5 (84′ Verre SV); D.

Gp Aragon, Marquez trionfa: Rossi show ed e' quinto Gp Aragon, Marquez trionfa: Rossi show ed e' quinto Negli ultimi giri ci è mancato un po' di grip sul posteriore perché forse la gomma nel posteriore era troppo morbida. Ha avuto un pò di dolore nei cambi di direzione, anche se la guida sul bagnato è sicuramente più morbida.

Dopo l'Inter altro sorriso per Donadoni: Sassuolo ko all'89' Dopo l'Inter altro sorriso per Donadoni: Sassuolo ko all'89' La mia squadra deve sentirsi sempre protagonista, quando si accontenta di fare il compitino mi viene un po' di tremarella . Centrocampo con Magnanelli , Missiroli e Duncan; Adjanpong confermato a sinistra con Lirola sulla destra.

MotoGp: Marquez vince e stacca Dovizioso, strepitoso Rossi quinto MotoGp: Marquez vince e stacca Dovizioso, strepitoso Rossi quinto Tra loro, da segnalare in particolare la sesta piazza di Aleix Espargaro , evidente segnale della costante crescita di Aprilia . Si sapeva che questa era una pista su cui la Ducati avrebbe dovuto soffrire, ma forse è andata anche peggio del previsto.

Le Probabili Formazioni di Fiorentina - Atalanta e quell'assenza che può pesare Le Probabili Formazioni di Fiorentina - Atalanta e quell'assenza che può pesare La Fiorentina sembrava avere la meglio di un'Atalanta coriacea, ma allo splendido gol di Chiesa ha risposto Freuler allo scadere. Sicuramente qualcuno nell'Atalanta si mangerà le mani considerando che il giocatore è ancora di proprietà nerazzurra.