Venerdì, 24 Novembre, 2017

Genoa-Bologna, Palacio: "Abbiamo fatto una buona gara. Stiamo facendo grandi partite"

Genoa verso Bologna gli inserimenti di Rigoni per una squadra'Migliore Bologna-Spal, un derby da tutto esaurito
Parmenio Sano | 01 Ottobre, 2017, 01:27

A Marassi il secondo anticipo della 7° giornata di Serie A va al Bologna che centra la sua seconda vittoria consecutiva in trasferta dopo quella di domenica scorsa contro il Sassuolo. Il Genoa invece si infrange sulle mani di Mirante che compie un paio di parate prodigiose sullo 0-0 negando il vantaggio agli uomini di Juric.

Questa mattina il tecnico del Bologna, Roberto Donadoni, è intervenuto in conferenza stampa per parlare del prossimo match di campionato. "Loro settimana scorsa non hanno fatto risultato, ma domani giocano in casa e scenderanno in campo consapevoli di poter far bene". Al 51′ Verdi impegna Perin che si rifugia in angolo. La sfera bacia il palo interno ed entra. Meritati fischi per tutti a fine primo tempo. Il Bologna però non arretra ed è sempre pronto a ripartire con Palacio. Verdi prova a rispondere con una bordata dal limite ma non sorprende Perin. Al 15' risponde Petkovic.

Nella ripresa Juric sostituisce Pellegri a rischio espulsione e fa entrare Galabinov, segno che non vuole rinunciare alla vittoria. Clamorosa occasione sprecata da Ricci che alza il piattone da ottima posizione su percussione di Palladino. Vi ricordiamo che trovate le altre partite a questo link. Purtroppo è un momento così, ci gira tutto storto ma i ragazzi danno sempre l'anima in campo. Infine una battuta su Galabinov: "E' un'opzione valida per l'attacco".

Al termine della partita, Donadoni ha analizzato la prestazione ai microfoni di Rai Sport: "Palacio sta facendo molto bene, è un giocatore molto bravo".


Marcatore: Palacio 28' s.t.

GENOA (3-4-3): 1 Perin; 14 Biraschi, 13 Rossettini, 87 Zukanovic; 20 Rosi, 44 Veloso, 4 Cofie, 93 Laxalt; 27 Ricci, 64 Pelllegri, 17 Palladino.

BOLOGNA: Mirante; Krafth (71′ Torosidis), Helander, Gonzalez, Mbaye; Poli (80′ De Maio), Pulgar, Donsah; Verdi, Palacio, Petkovic (60′ Destro). Donadoni 6,5. Arbitro: Rocchi di Firenze 6.

Consigliato

Catalogna, Madrid schiera 10 mila agenti: "Non ci sarà nessun referendum" Catalogna, Madrid schiera 10 mila agenti: Ma potrebbe non essere abbastanza per Carles Puigdemont e per la leadership catalana che ha passato mesi a preparare il terreno per l'indipendenza.

Apple annuncia i ritardi per la produzione di iPhone X Apple annuncia i ritardi per la produzione di iPhone X La facilità di sostituzione dello schermo e della batteria sembra essere infatti molto agevole, ovviamente con strumenti adeguati. Una spia molto importante per l'azienda di Cupertino, che spera di fare il tutto esaurito con il modello speciale X.

Hugh Hefner morto: la storia di Playboy Hugh Hefner morto: la storia di Playboy Centinaia di numeri alle spalle e un brand tra i più riconosciuti al mondo non hanno permesso a Playboy di resistere al tempo. Con i contenuti proposti ( foto di donne nude e bellissime) non poteva andare diversamente, del resto.

Milan, Marra difende Montella: "È colpa mia" Milan, Marra difende Montella: Oggi portiamo a casa un'altra esperienza: la cosa positiva è che abbiamo vinto e che le gare vanno gestite anche al 70′. Sono noti i buoni rapporti tra Fassone e Mazzarri e sul mercato ci sono anche Luis Enrique e Paulo Sousa .

Europa League, Cutrone salva Milan. Pari d'oro dell'Atalanta a Lione Europa League, Cutrone salva Milan. Pari d'oro dell'Atalanta a Lione Mancano poche ore all'inizio di Milan Rijeka , partita valida per il secondo turno del girone eliminatorio di Europa League . Per i tifosi che si immaginano la goleada biancoceleste sulla lavagna spicca la Tripletta di Ciro Immobile , bancata a 7.50.

Stx- Fincantieri: si va verso 50 e 50 ma Francia presterà l'1% Stx- Fincantieri: si va verso 50 e 50 ma Francia presterà l'1% In questo caso il gruppo italiano potrà rivendere alla Francia la sua quota del 50%. La seconda vittoria francese è quella di aver posto un principio.

Vettel: "La Ferrari è forte, c'è ancora tempo per recuperare" Vettel: Basta guardare alla griglia di partenza di Singapore, dove eravamo messi molto meglio rispetto alle Mercedes . Se si evidenziano gli ultimi risultati, è chiaro che le cose non sono andate bene per noi.

Grande Fratello VIP, il VIDEO della lite tra Simona Izzo e Jeremias Grande Fratello VIP, il VIDEO della lite tra Simona Izzo e Jeremias Rimproverato (da me) rispose: 'Mi devo abituare alle critiche, sono il fratello della numero 1′. In verità Jeremias non è nuovo a questi comportamenti aggressivi e alla violenza in genere.

Dove vedere Juventus-Olympiakos in diretta tv e in streaming Dove vedere Juventus-Olympiakos in diretta tv e in streaming Nel prossimo impegno di Champions League , la Juventus dovrà vedersela proprio contro i temibili portoghesi. La Juventus , dopo la straordinaria vittoria nel derby , ha desiderio di replicarsi anche in Europa .

Napoli-Feyenoord: Sarri a caccia della prima vittoria nel gruppo F Napoli-Feyenoord: Sarri a caccia della prima vittoria nel gruppo F Dall'altro lato, sulla corsia dove il Napoli spinge ed attacca di meno è probabile che venga inserito un esterno un pò più alto. Da non perdere anche l'altra sfida del Gruppo F con il City di Guardiola che ospiterà all'Ethiad Stadium lo Shakhtar Donetsk .

Milik, parla il prof. Mariani: "Lesione più grave del precedente infortunio" Milik, parla il prof. Mariani: Napoli che dovrà farlo senza Milik : "Mi dispiace tanto per Milik , questo ragazzo ha una sfortuna incredibile". Si stima che potrà ritornare in squadra fra gennaio e marzo.

Stati Uniti, Washington introduce nuove misure restrittive sugli ingressi nel Paese Il volo dei bombardieri dimostra che "il presidente ha molte opzioni militari per rispondere ad ogni minaccia", ha reso noto il Pentagono .

Verona-Lazio, Inzaghi: "Vinto su un campo non semplice. Immobile è un trascinatore" Verona-Lazio, Inzaghi: Il talentuoso centrocampista serbo è mancato molto negli automatismi tattici dei biancocelesti in fase offensiva. Grande sacrificio, grinta e voglia di non farsi chiudere nella morsa della difesa veronese.

Quarto posto per Matteo Trentin Quarto posto per Matteo Trentin Peccato per Matteo Trentin , quarto , portato alla perfezione allo sprint dal compagno di squadra Alberto Bettiol . Finora l'impresa di conquistare tre titoli iridati consecutivi non è mai riuscita a nessuno nel corso della storia.

Gp Aragon, Marquez trionfa: Rossi show ed e' quinto Gp Aragon, Marquez trionfa: Rossi show ed e' quinto Negli ultimi giri ci è mancato un po' di grip sul posteriore perché forse la gomma nel posteriore era troppo morbida. Ha avuto un pò di dolore nei cambi di direzione, anche se la guida sul bagnato è sicuramente più morbida.