Martedì, 17 Luglio, 2018

Blade Runner 2049: recensione dell'atteso sequel

Blade Runner 2049 in attesa della nostra recensione ecco cosa ne pensa la critica internazionale Blade Runner 2049: recensione dell'atteso sequel
Acilia Dean | 05 Ottobre, 2017, 04:07

In sala da giovedì 5 ottobre in 750 copie. Per questo motivo non ho fatto un sequel di Alien per vent'anni.

"Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi".

Sono passati trent'anni da quando il "ritiratore" di replicanti Rick Deckard è fuggito con Rachael, anche lei tra i robot quasi perfetti creati dalla Tyrell Corporation, lasciandoci con il dubbio che anche lo stesso Deckart, ovvero Harrison Ford nel ruolo che probabilmente lo ha segnato nella vita ancor più di Indiana Jones, fosse uno di loro: ricordate la storia del sogno (o innesto?) dell'unicorno e dell'origami?

La Warner ha dichiarato infatti che la proiezione avverrà comunque, ma si tratterà piuttosto di uno screening riservato a pochi ospiti selezionati e addetti ai lavori. Certo per spiegarla ci si abbandona spesso ai più squallidi monologhi e le soluzioni più basse e meno sofisticate (senza contare che tutta la caratterizzazione della nuova corporation è tagliata con l'accetta, inutilmente estrema e manichea), ma almeno connota il film come una vera e autentica indagine.


Un monologo indimenticabile quello del replicante Roy Batty (Rutger Hauer) davanti all'ex cacciatore di taglie Rick Deckard (Harrison Ford) in una delle scene più famose nella storia del cinema.

Per l'occasione sono stati realizzati tre cortometraggi che temporalmente si vanno ad incastonare tra il primo film e quello in uscita (già disponibili online). Nel caso di Blade Runner, oltre all'estetica innovativa, una tensione religiosa mai più ritrovata nella fantascienza successiva. Roger Deakins, nominato a 13 premi Oscars, è il direttore della fotografia. Blade Runner esce nel 1982 e scompagina le carte. La storia narra un viaggio nello spazio che è contemporaneamente un viaggio interiore, alla ricerca di una consapevolezza superiore per l'umanità.

Le differenze tra i due film ci sono, era inevitabile, ma solo Villeneuve poteva prendersi un rischio del genere perché è il regista giusto, nel posto giusto al momento giusto. La sceneggiatura, scritta da Hampton Fancher e Michael Green, è basata sui personaggi del romanzo di Philip K. Dick "Il cacciatore di androidi (Do Androids Dream of Electric Sheep?)". Chissà se nella Los Angeles del 2019 di Ridley Scott così decadente e fumosa, esisteva la minaccia del terrorismo internazionale. Il seguito, girato da Denis Villeneuve 35 anni dopo, incontra un'enorme aspettativa e le sale saranno certamente gremite.

In questa pellicola, diretta egregiamente da Denis Villeneuve che ha omaggiato in ogni scena il primo lungometraggio, troviamo un nuovo personaggio, l'agente K (Ryan Rosling) della polizia di Los Angeles, che all'inizio della pellicola scopre un importante segreto che potrebbe minare le sorti dell'intera società, gettandola irrimediabilmente nel caos.

Consigliato

Lazio incontenibile: rimonta e travolge il Sassuolo 6-1 Lazio incontenibile: rimonta e travolge il Sassuolo 6-1 Si è meritato attraverso il lavoro settimanale il ruolo di leader della squadra: sprona sempre i suoi compagni a dare il meglio. Due punte per Bucchi , che accanto a Matri schiera Berardi , mentre Adjapong e Lirola sono gli esterni del centrocampo a cinque.

Il Napoli travolge il Cagliari e conferma la regola del "3" Il Napoli travolge il Cagliari e conferma la regola del Il Milan deve treovare velocità ed equilibrio da equiparare a tutte le zone del campo esattamente come la squadra di Sarri . Questo è il numero di goal siglati da Marek Hamsik , il capitano azzurro che da dieci anni veste e onora la maglia azzurra.

Juventus, pazzesco Allegri: "così il Var uccide il calcio" Juventus, pazzesco Allegri: Non sono mancate le dichiarazioni sulla tanto desiderata, e per ben due volte in tre anni sfiorata, Champions League . L'analisi del match: "La squadra ha fatto una bella partita sotto l'aspetto tecnico e sotto quello dell'intensità".

Roma 0-2: Dzeko e Florenzi schiantano Montella Roma 0-2: Dzeko e Florenzi schiantano Montella Pellegrini innesca Dzeko che da 20 metri spara: palla lievemente deviata da Romagnoli , Donnarumma non può arrivarci e 0-1. Milan Roma è anche poi la gara di Kessie , ad un passo dalla Roma questa estate ed approdato invece al Milan .

Catalogna, decine i feriti nel giorno del referendum Catalogna, decine i feriti nel giorno del referendum Nella città di Girona , la polizia si è fatta strada in un seggio dove il leader catalano Carles Puigdemont doveva votare. Non è la prima volta che Barcellona cerca di fare la conta della volontà popolare in Catalogna .

Benevento-Inter 1-2, pagelle, voti e highlights 7^ giornata: doppio Brozovic, scatenato D'Alessandro Benevento-Inter 1-2, pagelle, voti e highlights 7^ giornata: doppio Brozovic, scatenato D'Alessandro Col passare del tempo i nerazzurri perdono un po' di concentrazione e lucidità commettendo errori banali in fase di costruzione. Il Benevento nonostante il doppio svantaggio accenna la reazione e trova anche il goal con Iemmello ma Doveri annulla.

Serie A, 7ª giornata: anteprima Udinese-Sampdoria Serie A, 7ª giornata: anteprima Udinese-Sampdoria UDINESE (4-3-3): Bizzarri; Stryger, Angella , Nuytinck, Samir; Fofana , Behrami , Jankto; De Paul , Maxi Lopez , Lasagna . Lo stesso argentino, a pochi minuti dallo scadere, cala il tris con un pallonetto delizioso a pochi passi da puggioni .

Genoa-Bologna, Palacio: "Abbiamo fatto una buona gara. Stiamo facendo grandi partite" Genoa-Bologna, Palacio: Clamorosa occasione sprecata da Ricci che alza il piattone da ottima posizione su percussione di Palladino . Purtroppo è un momento così, ci gira tutto storto ma i ragazzi danno sempre l'anima in campo.

Apple annuncia i ritardi per la produzione di iPhone X Apple annuncia i ritardi per la produzione di iPhone X La facilità di sostituzione dello schermo e della batteria sembra essere infatti molto agevole, ovviamente con strumenti adeguati. Una spia molto importante per l'azienda di Cupertino, che spera di fare il tutto esaurito con il modello speciale X.

Hugh Hefner morto: la storia di Playboy Hugh Hefner morto: la storia di Playboy Centinaia di numeri alle spalle e un brand tra i più riconosciuti al mondo non hanno permesso a Playboy di resistere al tempo. Con i contenuti proposti ( foto di donne nude e bellissime) non poteva andare diversamente, del resto.

Bayern Monaco, ufficiale: Ancelotti è stato esonerato Bayern Monaco, ufficiale: Ancelotti è stato esonerato Il giorno in cui il Leicester licenziò Claudio Ranieri, Ancelotti disse: "Noi manager siamo pagati anche per questo". Che Ancelotti sia legato al Milan da un amore più che da una fede è una cosa del tutto legittima e risaputa.

Milan, Marra difende Montella: "È colpa mia" Milan, Marra difende Montella: Oggi portiamo a casa un'altra esperienza: la cosa positiva è che abbiamo vinto e che le gare vanno gestite anche al 70′. Sono noti i buoni rapporti tra Fassone e Mazzarri e sul mercato ci sono anche Luis Enrique e Paulo Sousa .

Europa League, Cutrone salva Milan. Pari d'oro dell'Atalanta a Lione Europa League, Cutrone salva Milan. Pari d'oro dell'Atalanta a Lione Mancano poche ore all'inizio di Milan Rijeka , partita valida per il secondo turno del girone eliminatorio di Europa League . Per i tifosi che si immaginano la goleada biancoceleste sulla lavagna spicca la Tripletta di Ciro Immobile , bancata a 7.50.

SONDAGGIO - Lazio - Zulte Waregem: vota il migliore in campo dei biancocelesti SONDAGGIO - Lazio - Zulte Waregem: vota il migliore in campo dei biancocelesti Per abbonarsi si va da un minimo di nove euro e novantanove centesimi con la possibilità di provare gratuitamente il servizio. Dopo pochi minuti Luis Alberto serve bene Murgia , che si gira e impegna nuovamente Leali , bravo a controllare il due tempi.

Nella meschina partita sullo ius soli meno male che la Chiesa c'è Nella meschina partita sullo ius soli meno male che la Chiesa c'è Anche perché Lupi parla di un partito "alla ricerca di identità", quando parla del Pd. Inseguire la Lega significa solo tirargli la volata.