Domenica, 22 Luglio, 2018

Catalogna: Puigdemont, sospendiamo indipendenza, occorre dialogo

Parmenio Sano | 10 Ottobre, 2017, 21:27

Il 10 ottobre potrebbe rappresentare un punto di svolta decisivo per il futuro dei rapporti geopolitici spagnoli. Dopo il referendum dell'1 ottobre è iniziata quella che la stampa locale ha chiamato "l'esodo" di banche e aziende catalane o con sedi operative nella regione. "C'è un prima e un dopo l'1 ottobre", continua "abbiamo raggiunto ciò che volevamo" pertanto a breve "ci sarà una seduta formale per dichiarare l'indipendenza".

Il premier Mariano Rajoy ha annunciato una reazione forte dello Stato se Puigdemont dichiarerà l'indipendenza. Detto questo, ci sono stati poi errori commessi anche dalla polizia, ma il governo spagnolo, attraverso il prefetto, si è scusato.

In un'intervista al quotidiano El Pais, Mariano Rajoy ha chiesto "di rimuovere dall'agenda il più presto possibile la questione dell'indipendenza". I controlli e le garanzie democratiche c'erano? Un voto considerato illegale da Madrid.

Del resto, la stessa sindaca di Barcellona Ada Colau ha dichiarato che è importante muoversi con cautela, senza causare strappi con il governo spagnolo. Il testo prevede che il governo potrà "adottare le misure necessarie" per "costringere" una comunidad autonoma al "rispetto forzoso" dei suoi obblighi e alla tutela dell'interesse generale.

Non proprio davanti al Parlamento, ma comunque molto vicino. I due "paesi" avrebbero un territorio di dimensioni analoghe e si caratterizzerebbero per il loro benessere economico e il plurilinguismo. Si leggono dichiarazioni insensate e convinte che lasciano a bocca aperta. Il presidente potrebbe presentare una dichiarazione unilaterale di indipendenza con effetti "progressivi" e con la previsione di avviare in Catalogna un "processo costituente", o aprire una trattativa con la Spagna.


La Catalogna ha il fiato sospeso.

Il parco della Ciutadela è blindato, ogni dieci metri c'è una pattuglia dei Mossos d'Esquadra, la polizia catalana, a proteggere il Parlamento.

Si tratterebbe della soluzione più cauta. Ora è tutto appeso alle parole di Puigdemont, anche se il presidente è incalzato da pressioni interne, nazionali ed europee. Per Catalogna e Spagna è l'ora della verità. Scenario caldeggiato da Madrid.

(Teleborsa) - Sale la tensione in Catalogna. La condanna potrebbe andare dai 15 ai 25 anni di detenzione. Il vicesegretario del Partido Popular (PP) Pablo Casado ha lanciato un avvertimento al presidente catalano: "Se dichiara l'indipendenza rischia di finire in carcere".

In piazza la folla ha cominciato a gridare in massa "Puigdemont in prigione!", riferendosi al presidente del governo autonomo catalano Carles Puigdemont. Ma se le cose dovessero precipitare, il governo di Madrid è pronto a convocare una riunione d'urgenza già questa sera. Via da Barcellona anche la società energetica Gas Natural, mentre sta meditando la fuga anche il re del "cava", lo spumante catalano, Freixenet.

Consigliato

[Video] Il bacio saffico tra Belén e Ilary al Grande Fratello Vip [Video] Il bacio saffico tra Belén e Ilary al Grande Fratello Vip Una volta arrivato fuori dalle mura, però, si è accorto che tutto l'impegno profuso non gli avrebbe dato i risultati sperati. Tutti ne parlano, tutti ne hanno parlato: c'è chi inveisce contro lo scandaloso gesto, chi ironizza sull'accaduto.

Giro di Lombardia, nuovo capolavoro di Nibali Giro di Lombardia, nuovo capolavoro di Nibali Anche se avessi seguito Nibali sarei stato staccato sulla salita successiva come è successo a Pinot . Basterebbe almeno per metterci tutti d'accordo sulla sua statura da campione, ma non è così.

Se la Bosnia non batte il Belgio Italia qualificata agli spareggi Se la Bosnia non batte il Belgio Italia qualificata agli spareggi Al via gli impegni delle Nazionali di calcio validi per la Qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 . Il minimo (il secondo posto del girone) con meno del minimo (l'1-1 con la Macedonia ).

Verso Italia-Macedonia, Candreva in panchina: Ventura punta su Verdi. Con l'Albania… Verso Italia-Macedonia, Candreva in panchina: Ventura punta su Verdi. Con l'Albania… Per chi volesse seguire la partita in streaming su smartphone, tablet o pc, sarà sufficiente utilizzare l'applicazione Raiplay . D'un tratto al 40′ la Nazionale riesce a trovare il vantaggio con Giorgio Chiellini , servito in area da Ciro Immobile .

F1, GP Giappone: Hamilton in pole a Suzuka F1, GP Giappone: Hamilton in pole a Suzuka Correre a Suzuka con questa macchina ti toglie il fiato , è un circuito pazzesco. "Le nostre partenze ultimamente sono state piuttosto buone".

Marco Predolin squalificato al Grande Fratello Vip Marco Predolin squalificato al Grande Fratello Vip Che , con le mani legate, si sottopongono all'emozionometro, un gioco che mette alla prova la tenuta delle loro coronarie. Ma Predolin non è l'unico concorrente a essere scaduto in atteggiamenti volgari e offensivi.

Napoli, De Laurentiis esalta Sarri e punge la Juve: "E' preoccupata …" Napoli, De Laurentiis esalta Sarri e punge la Juve: Ghoulam è un giocatore che mi terrei a vita, ma sarò io a decidere se inserirgli una clausola o meno. Proprio nella formazione bianconera il produttore cinematografo rileva un certo nervosismo.

Gp del Giappone, Vettel il più veloce nelle prove libere Gp del Giappone, Vettel il più veloce nelle prove libere Giornata di prove sul circuito di Suzuka . "Ma nel complesso è andata bene così, visto che è la stessa cosa per tutti". Per questa gara si può scegliere tra diverse strategie per cercare il miglior compromesso tra prestazioni e durata.

Tutti pazzi per Stella Bossari: ecco chi è Tutti pazzi per Stella Bossari: ecco chi è I più curiosi si saranno sicuramente chiesti quanto percepiscono i singoli concorrenti dentro la casa e quanto i presentatori . I due sono legati sentimentalmente dal 2001. "E anche il mio programma su Bike channel è sospeso ma per scelta mia", dichiara.

Blade Runner 2049: recensione dell'atteso sequel Blade Runner 2049: recensione dell'atteso sequel Chissà se nella Los Angeles del 2019 di Ridley Scott così decadente e fumosa, esisteva la minaccia del terrorismo internazionale. Per questo motivo non ho fatto un sequel di Alien per vent'anni. "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi".

Spagna: minacce reciproche tra Barcellona e Madrid per il referendum Spagna: minacce reciproche tra Barcellona e Madrid per il referendum Infine le parole del vicepresidente Oriol Junqueras: "Né il governo, né i cittadini della Catalogna stanno facendo nulla di male". Le organizzazioni hanno inoltre chiesto di portare frutta e cibo a coloro che passeranno la notte nei seggi .

Lazio incontenibile: rimonta e travolge il Sassuolo 6-1 Lazio incontenibile: rimonta e travolge il Sassuolo 6-1 Si è meritato attraverso il lavoro settimanale il ruolo di leader della squadra: sprona sempre i suoi compagni a dare il meglio. Due punte per Bucchi , che accanto a Matri schiera Berardi , mentre Adjapong e Lirola sono gli esterni del centrocampo a cinque.

Il Napoli travolge il Cagliari e conferma la regola del "3" Il Napoli travolge il Cagliari e conferma la regola del Il Milan deve treovare velocità ed equilibrio da equiparare a tutte le zone del campo esattamente come la squadra di Sarri . Questo è il numero di goal siglati da Marek Hamsik , il capitano azzurro che da dieci anni veste e onora la maglia azzurra.

Juventus, pazzesco Allegri: "così il Var uccide il calcio" Juventus, pazzesco Allegri: Non sono mancate le dichiarazioni sulla tanto desiderata, e per ben due volte in tre anni sfiorata, Champions League . L'analisi del match: "La squadra ha fatto una bella partita sotto l'aspetto tecnico e sotto quello dell'intensità".

La potenza della Honda Civic HF 2014 Una potenza da non sottovalutare per una macchina di questa gamma, da accoppiare ad una guidabilità invidiabile. Da non sottovalutare anche il "Display Audio" da accoppiare (se richiesto) al sistema di navigazione.