Domenica, 22 Luglio, 2018

De Laurentiis: "Non cambierei mai Sarri con Guardiola"

De Laurentiis: De Laurentiis: "Non cambierei mai Sarri con Guardiola"
Pammachio Corsino | 10 Ottobre, 2017, 00:20

In questi giorni a Napoli si vive un grande entusiasmo, frutto del primo posto in classifica con la Juventus staccata di due lunghezze. "Non siamo l'anti-Juve, loro sono di un altro livello". C'è stato un ripensamento, cosa che ignoravo, credo che nella gara contro la Lazio a Roma l'Osservatorio abbia avuto da ridire sul comportamento dei tifosi partenopei venuti all'Olimpico. Alla base di tutto, ci sarebbe una vecchio strappo mai totalmente ricucito: quello avvenuto la sera di Madrid, con le dichiarazioni inaspettate del presidente De Laurentiis dopo la sconfitta col Real Madrid malgrado un'ottima prestazione. Mi sento legatissimo alla città e a questo gruppo, poi so che le cose a un certo punto finiscono in maniera naturale”. È nato a Napoli, è un toscanaccio preciso ma dopo questi tre anni è anche napoletano: ora è un po' più 'paravento', vedremo cosa accadrà. Tanto che lo stesso Sacchi lo aveva consigliato a Berlusconi e al Milan, paragonandolo a se stesso: "Lui, ha vinto tanto, io niente. Stanno tornando, sono stati competitivi da subito, era anche impensabile che l'Inter rimanesse fuori dai vertici per tanti anni". Un presidente che si comporta così vince difficilmente. La filosofia è la stessa, i movimenti invece li ha modificati. Sarà un'emozione trovarmelo di fronte in Champions League.


L'allenatore toscano cambia poi totalmente argomento, ma non intende mettere benzina sul fuoco. Rientrerà prima rispetto all'anno scorso ma comunque ho acquistato Inglese l'ultimo giorno di mercato dicendo al Chievo che avrei potuto bussare a gennaio in caso di problemi. Rallenta troppo il gioco e toglie spontaneità. "A me piacerebbe vincerlo fumando", la battuta finale di Sarri. Un compito arduo che però questo Napoli sta portando avanti con il massimo dei voti anche della critica. Sette vittorie in sette gare e la sensazione che si possa ancora migliorare. "Ho perso un giocatore importante, ma devo guardare avanti senza fermarmi". La Juventus, dopo anni, è costretta ad inseguire. Lo ha detto Aurelio De Laurentiis, ospite oggi a Firenze della giornata conclusiva del festival del Calcio. Nel domani del tecnico c'è solo l'azzurro? Sarri è un grande che viene da cmapionati minori, è arrivato in A con l'Empoli e poi con il Napoli ha avuto una ascesa esponenziale. Nessuna partita è fondamentale, tutte le sono. La parola Scudetto in casa Napoli non è più un tabù: merito anche, se non soprattutto, di Maurizio Sarri.

Consigliato

Ventura si sente tranquillo: ho visto bene i giocatori Ventura si sente tranquillo: ho visto bene i giocatori L'importante è comunque andarci, anche perché gli azzurri solitamente nelle occasioni che contano sanno trasformarsi. Insomma, c'è poco da gioire e festeggiare, ancor più dopo la figuraccia di Torino contro la modesta Macedonia .

Se la Bosnia non batte il Belgio Italia qualificata agli spareggi Se la Bosnia non batte il Belgio Italia qualificata agli spareggi Al via gli impegni delle Nazionali di calcio validi per la Qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 . Il minimo (il secondo posto del girone) con meno del minimo (l'1-1 con la Macedonia ).

Verso Italia-Macedonia, Candreva in panchina: Ventura punta su Verdi. Con l'Albania… Verso Italia-Macedonia, Candreva in panchina: Ventura punta su Verdi. Con l'Albania… Per chi volesse seguire la partita in streaming su smartphone, tablet o pc, sarà sufficiente utilizzare l'applicazione Raiplay . D'un tratto al 40′ la Nazionale riesce a trovare il vantaggio con Giorgio Chiellini , servito in area da Ciro Immobile .

F1, GP Giappone: Hamilton in pole a Suzuka F1, GP Giappone: Hamilton in pole a Suzuka Correre a Suzuka con questa macchina ti toglie il fiato , è un circuito pazzesco. "Le nostre partenze ultimamente sono state piuttosto buone".

Marco Predolin squalificato al Grande Fratello Vip Marco Predolin squalificato al Grande Fratello Vip Che , con le mani legate, si sottopongono all'emozionometro, un gioco che mette alla prova la tenuta delle loro coronarie. Ma Predolin non è l'unico concorrente a essere scaduto in atteggiamenti volgari e offensivi.

Spagna. Catalogna: Dialogo tra sordi quello di Rajoy e Puigdemont Spagna. Catalogna: Dialogo tra sordi quello di Rajoy e Puigdemont Noi fermeremo questa avventura che ci ha portato solo e portare più povertà economica e intellettuale e più crisi malgrado la promessa del paradiso.

Blade Runner 2049: recensione dell'atteso sequel Blade Runner 2049: recensione dell'atteso sequel Chissà se nella Los Angeles del 2019 di Ridley Scott così decadente e fumosa, esisteva la minaccia del terrorismo internazionale. Per questo motivo non ho fatto un sequel di Alien per vent'anni. "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi".

Ufficiale Google Clips, la nuova camera della società californiana! Ufficiale Google Clips, la nuova camera della società californiana! I bordi del display conferiscono a Pixel 2 XL un aspetto più moderno ed attuale a differenza del modello non XL. Se siete curiosi, a questa pagina è disponibile la diretta streaming dell'evento di Google Pixel 2 .

Allegri "Juventus, Napoli, Roma e Inter lotteranno per lo scudetto" Allegri Avrebbe dovuto farlo Borja Valero, come accadeva nella Fiorentina , ma finora non è successo. Come sempre buon campionato a tutti, con l'intermezzo delle Nazionali .

Lazio incontenibile: rimonta e travolge il Sassuolo 6-1 Lazio incontenibile: rimonta e travolge il Sassuolo 6-1 Si è meritato attraverso il lavoro settimanale il ruolo di leader della squadra: sprona sempre i suoi compagni a dare il meglio. Due punte per Bucchi , che accanto a Matri schiera Berardi , mentre Adjapong e Lirola sono gli esterni del centrocampo a cinque.

Il Napoli travolge il Cagliari e conferma la regola del "3" Il Napoli travolge il Cagliari e conferma la regola del Il Milan deve treovare velocità ed equilibrio da equiparare a tutte le zone del campo esattamente come la squadra di Sarri . Questo è il numero di goal siglati da Marek Hamsik , il capitano azzurro che da dieci anni veste e onora la maglia azzurra.

Juventus, pazzesco Allegri: "così il Var uccide il calcio" Juventus, pazzesco Allegri: Non sono mancate le dichiarazioni sulla tanto desiderata, e per ben due volte in tre anni sfiorata, Champions League . L'analisi del match: "La squadra ha fatto una bella partita sotto l'aspetto tecnico e sotto quello dell'intensità".

Roma 0-2: Dzeko e Florenzi schiantano Montella Roma 0-2: Dzeko e Florenzi schiantano Montella Pellegrini innesca Dzeko che da 20 metri spara: palla lievemente deviata da Romagnoli , Donnarumma non può arrivarci e 0-1. Milan Roma è anche poi la gara di Kessie , ad un passo dalla Roma questa estate ed approdato invece al Milan .

Luciano Spalletti: "Mauro Icardi non è un caso, dobbiamo dargli palloni" Luciano Spalletti: Il primo gol è la sintesi di quanto chiede il tecnico nerazzurro: inserimento a fari spenti a raccogliere l'invito dell'esterno. La sfida di domenica contro il Benevento sarà la prima - e, finora, l'unica - che vedrà Mauro Icardi davanti agli Stregoni .

Tre gol al Cagliari, Napoli ancora primo a punteggio pieno Tre gol al Cagliari, Napoli ancora primo a punteggio pieno Oggi si gioca Napoli-Cagliari in diretta live e video streaming sui canali digitali di Sky per la 7a giornata di Serie A . Il Napoli di Sarri affronta il Cagliari di Rastelli alle ore 12:30 di domenica 1 ottobre 2017.