Giovedi, 20 Settembre, 2018

Referendum per l'autonomia, Lombardia e Veneto al voto. Ecco una guida pratica

Referendum per l'autonomia, Lombardia e Veneto al voto. Ecco una guida pratica Referendum per l'autonomia, Lombardia e Veneto al voto. Ecco una guida pratica
Parmenio Sano | 22 Ottobre, 2017, 06:47

Saranno destinatari di un mandato popolare forte o fragile?

A questo punto la regione Veneto - a differenza della Catalogna - si è adeguata alle indicazioni della Corte costituzionale e ha indetto il referendum di domani così come ha fatto anche la Lombardia.

In Italia la sperequazione territoriale dipende dalla circostanza che i cittadini ricchi sono concentrati in alcune zone del Paese e quelli povere in altre. E le politiche economiche dovrebbero provvedere a risanarle. Zaia e Maroni sono convinti che la maggior parte dei loro concittadini si esprimerà a favore di una maggiore autonomia, anche in virtù degli schieramenti emersi in Consiglio Regionale Veneto dove assieme al Centrodestra anche il MoVimento 5 Stelle ha votato a favore per l'approvazione dell'istituzione del referendum (il PD si è astenuto). Le istruzioni complete per il voto elettronico sono spiegate tra l'altro in un video tutorial diffuso sul sito web e sui canali social ufficiali della Regione. Dopo il referendum, ha annunciato la Giunta, gli apparecchi resteranno in dotazione alle scuole. L'esito non è vincolante e sulla procedura di concessione di maggiore autonomia, l'ultima parola spetta allo Stato. Dal Veneto Luca Zaia annuncia che se non si raggiunge il quorum non si dimetterà (Corriere). Ciò significa che, a prescindere dal numero dei votanti, quello che conta sarà la vittoria del Sì o del No. In Veneto invece, per essere valida, la consultazione avrà bisogno di un'affluenza di almeno il 50%. I cittadini possono votare nella sola giornata di domenica dalle 7 alle 23, presentandosi al seggio con un documento di identità.

Cifre troppo elevate se si tiene conto che l'Emilia Romagna ha intrapreso lo stesso percorso verso l'autonomia, attivando a sua volta l'articolo 116 della Costituzione a costo zero. In Lombardia sono utilizzati dispositivi elettronici. Altri 24 serviranno per pagare gli scrutatori e garantire il resto delle operazioni, mentre altri 1,6 milioni di euro sono stati spesi per la campagna elettorale. In Lombardia sarà elettronico. Un voto per spostare competenze di 11 materie dal centro alla sede giusta, quella regionale per dare più autonomia a chi dimostra di saper gestire le risorse.


Il denaro dei tributi andrà comunque versato allo Stato La Lombardia e il Veneto continueranno a versare l'attuale gettito fiscale allo Stato anche se il 22 ottobre dovesse essere approvato il referendum regionale consultivo.

Anche Catalunya Radio è fra i 130 media accreditati per poter seguire l'andamento del voto e dello spoglio delle schede del referendum sull'autonomia. A fare la parte del leone in tema di "spese pazze" è stata la Lombardia che ha totalizzato circa 50 milioni di euro di costi.

Essendo consultivi, i referendum hanno per lo più un peso politico. Si traccia un segno sul sì se si approva, sul no se si è contrari.

Consigliato

Motogp. In Australia vince Marquez, Dovizioso scivola a -33 Motogp. In Australia vince Marquez, Dovizioso scivola a -33 Il bilancio finale è impietoso: 25 punti a 3 per lo spagnolo e un vantaggio in classifica che adesso è di 33 lunghezze, 269 a 236. Qui la situazione è un po' diversa e dipenderà dal meteo: penso che Vinales sarà molto veloce e anche Zarco farà una bella gara.

Montella: "Abbiamo creato molto più dell'Inter, loro bravi e cinici. Sul rigore…" Montella: Sa anche lui di dover fare meglio e le critiche che sta ricevendo erano state messe in preventivo. Ecco cosa hanno detto i protagonisti. "E' una vittoria che ha un sapore bellissimo".

Inter, Icardi: "Il pallone del derby me lo tengo vicino" Inter, Icardi: Arriva un altro giallo al 25′, Vecino ferma fallosamente Bonaventura che si stava avvicinando centralmente verso l'area di rigore. Il cuore del Milan portava all'81' al secondo pari con una spaccata di Bonaventura che Handanovic si trascinava oltre la linea.

Rosatellum 2.0: La nuova legge elettorale passa alla Camera Nei collegi plurinominali, dove vale il proporzionale , sono previsti dei listini molto corti, dai 2 a 4 candidati massimo. Un numero troppo esiguo per sconfiggere la larga maggioranza che approva il nuovo testo della legge elettorale .

Inzaghi: Lazio, serve la partita perfetta Inzaghi: Lazio, serve la partita perfetta E si sa quanto è importante il rendimento un portiere nell'economia di una squadra per centrare risultati positivi. Mi sembra che tutte le altre, tranne tre anni fa l'Udinese, abbiano avuto lo stesso "problema" in questi anni.

Legge elettorale, Di Maio: "Torneranno i partitini, l'Udeur, la Coccinella, la Margherita" Si chiama legge elettorale , e per approvarla alla Camera saranno necessari diversi voti, anche segreti. Davanti Montecitorio c'erano anche i No vax e leghisti sostenitori della legge .

Grande Fratello Vip 2: quinta puntata stasera, lunedì 9 ottobre 2017 Grande Fratello Vip 2: quinta puntata stasera, lunedì 9 ottobre 2017 Anche la sorella minore della showgirl , però, ha dimostrato di avere stile da vendere: ecco il look che ha sfoggiato ieri sera. Ilary Blasi a quel punto non ce l'ha fatta più aveva dichiarato: "Beh, dopo questa inquadratura possiamo anche andare avanti".

Ventura si sente tranquillo: ho visto bene i giocatori Ventura si sente tranquillo: ho visto bene i giocatori L'importante è comunque andarci, anche perché gli azzurri solitamente nelle occasioni che contano sanno trasformarsi. Insomma, c'è poco da gioire e festeggiare, ancor più dopo la figuraccia di Torino contro la modesta Macedonia .

Se la Bosnia non batte il Belgio Italia qualificata agli spareggi Se la Bosnia non batte il Belgio Italia qualificata agli spareggi Al via gli impegni delle Nazionali di calcio validi per la Qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 . Il minimo (il secondo posto del girone) con meno del minimo (l'1-1 con la Macedonia ).

F1, GP Giappone: Hamilton in pole a Suzuka F1, GP Giappone: Hamilton in pole a Suzuka Correre a Suzuka con questa macchina ti toglie il fiato , è un circuito pazzesco. "Le nostre partenze ultimamente sono state piuttosto buone".

Qualificazioni Mondiali: brutta Italia, 1-1 con la Macedonia e playoff a rischio Qualificazioni Mondiali: brutta Italia, 1-1 con la Macedonia e playoff a rischio Per noi sara' una partita impegnativa e ci vorra' grande attenzione per non prendere contropiede. Gli infortuni sono una conseguenza, credo che in futuro dovra' essere rivisto qualcosa.

Marco Predolin squalificato al Grande Fratello Vip Marco Predolin squalificato al Grande Fratello Vip Che , con le mani legate, si sottopongono all'emozionometro, un gioco che mette alla prova la tenuta delle loro coronarie. Ma Predolin non è l'unico concorrente a essere scaduto in atteggiamenti volgari e offensivi.

Napoli, De Laurentiis esalta Sarri e punge la Juve: "E' preoccupata …" Napoli, De Laurentiis esalta Sarri e punge la Juve: Ghoulam è un giocatore che mi terrei a vita, ma sarò io a decidere se inserirgli una clausola o meno. Proprio nella formazione bianconera il produttore cinematografo rileva un certo nervosismo.

Gp del Giappone, Vettel il più veloce nelle prove libere Gp del Giappone, Vettel il più veloce nelle prove libere Giornata di prove sul circuito di Suzuka . "Ma nel complesso è andata bene così, visto che è la stessa cosa per tutti". Per questa gara si può scegliere tra diverse strategie per cercare il miglior compromesso tra prestazioni e durata.

La potenza della Honda Civic HF 2014 Una potenza da non sottovalutare per una macchina di questa gamma, da accoppiare ad una guidabilità invidiabile. Da non sottovalutare anche il "Display Audio" da accoppiare (se richiesto) al sistema di navigazione.