Giovedi, 20 Settembre, 2018

Quattro nomination agli Oscar per "Chiamami col tuo nome"

Quattro nomination agli Oscar per Quattro nomination agli Oscar per "Chiamami col tuo nome"
Acilia Dean | 25 Gennaio, 2018, 02:39

L'uscita è prevista per il 25 Gennaio. "Perché é di una bellezza classica che qui si parla fin dai titoli di testa e con il ritrovamento della statua nel lago, una bellezza che non resta ancorata nella polvere della storia o dell'archeologia ma si traduce, per l'adolescente Elio, in un corpo, in una persona" (Mymovies). "Non ci sembra più reale". Per poi seguire i turbamenti di Elio, alle prese con l'esplosione della sua sessualità, all'inizio per l'amica Marzia (Esther Garrel) e poi per Oliver.

Il fatto che sia una storia gay non è il focus del film: il regista gioca con l'architettura dell'evoluzione di un sentimento travolgente, permeando tutto dell'erotismo dell'attesa.

Quattro nomination agli Oscar per
Quattro nomination agli Oscar per "Chiamami col tuo nome"

Proseguendo sulla lavorazione del film, è Guadagnino a dichiarare quanto per lui sia fondamentale "il movimento all'interno del quadro, ovvero come prende vita la scena a partire dai singoli elementi che la compongono". Quindi, a distanza di 19 anni da "La vita è bella" di Roberto Benigni e a trenta da "L'ultimo imperatore" di Bernardo Bertolucci, una pellicola targata Italia si intrufola tra le produzioni a stelle e strisce maggiormente citate della stagione con pochissime ambizioni di vittoria finale, a differenza degli illustri predecessori, ma con l'orgoglio di dare, finalmente, lustro e visibilità alla Settima Arte nazionale. "E io, che mi ritengo prima di tutto un artigiano, ne sono stato contento". Ogni "Later" per Elio diventa un buco nel petto, colmabile soltanto attraverso la sua musica. Si tratta di amore, quello tra il giovane Elio ( Timothée Chalamet) e il dottorando americano Oliver (Armie Hammer), ospite dei genitori di Elio. Le campane della chiesa che suonano la mezzanotte si intrecciano con la base ritmica della canzone degli Psychedelic Furs, in un unico tappeto sonoro, in un unico tempo: come a proseguire con ogni evidenza il discorso del precedente, straordinario A Bigger Splash, Guadagnino si conferma con Chiamami col tuo nome uno degli sguardi e dei pensieri maggiormente lucidi sulla percezione del tempo in Italia. "Ho una grande passione per questi personaggi, tutti nella loro semplicità, che mi piacerebbe trovare il modo di continuare le loro cronache, guardando con umiltà alla lezione di Truffaut".

In Call me by your name, a dispetto del titolo originale, scorre tanto sangue italiano. Dove capiamo l'hype di romanzo e film, già definito il Moonlight per bianchi e ricchi? "Se questo funzionava per Luca ed era credibile, allora andavamo avanti con la scena, senza interruzioni, altrimenti interveniva col suo solito tocco leggero". Ho molto pensato che potesse essere il primo passo verso il canone disneyano, inteso come un tipo di racconto emotivo in cui il gruppo di famiglia è un luogo in cui ci si migliora a vicenda. "Ma come si fa a fare una classifica?" Non mettiamo, perciò, limiti al fato. Per me questa esperienza ha significato il cercare di andare oltre, anche come attore.


Consigliato

L'Isola dei Famosi cambia già programmazione ecco cosa succede L'Isola dei Famosi cambia già programmazione ecco cosa succede La mamma, intervistata in studio , ha detto 'mi sembra strano che mia figlia si comporti così perché in genere è spericolata'. Record di ascolti per la prima puntata dell'edizione 2018 dell'Isola dei Famosi .

ROMA, Dzeko deluso dalla cessione al Chelsea ROMA, Dzeko deluso dalla cessione al Chelsea Se venissero limati questi dettagli, però, l'entourage di Dzeko è già pronto a partire per Londra per definire l'accordo . Non ho ancora parlato lui perché l'ho voluto lasciare tranquillo, non so se le voci siano vere o meno.

Tina Cipollari e Giorgio Manetti hanno passato la notte insieme? Tina Cipollari e Giorgio Manetti hanno passato la notte insieme? Emanuele allora torna in studio perché "non può vederla piangere, anche se è arrabbiato", e la fa ballare per calmarla un po'. Molti si aspettavano che le riprese della convivenza sarebbero state mandate in onda a Gennaio, ma così non è stato.

Gattuso, orgoglio rossonero: "La priorità? Portare il Milan dove merita" Gattuso, orgoglio rossonero: Tutto confermato per mister Gattuso che si affida ancora a Calhanoglu e Suso ai lati del ristabilito Kalinic . Al 34′ rigore per il Milan: Ceppitelli atterra in area Kalinic e Guida concede il penalty.

Probabili formazioni Cagliari-Milan: Gattuso lancia dall'inizio Biglia e Kalinic Probabili formazioni Cagliari-Milan: Gattuso lancia dall'inizio Biglia e Kalinic Al 42′ Kalinic riceve palla da Bonaventura e serve ancora Kessiè che da due passi batte Cragno per la doppietta personale. Il match gira quando Ceppitelli atterra ingenuamente Kalinic in area, rigore Milan con Kessiè che spiazza Cragno .

VERSO JUVE-GENOA. Allegri: "Non sarà facile, ma dobbiamo vincere" VERSO JUVE-GENOA. Allegri: Ha ottimi elementi ed è una squadra difficile da affrontare, a maggior ragione dopo una sosta che spezza i ritmi di allenamento. La Juventus ha subito un solo gol nelle ultime 11 partite in tutte le competizioni (sei di fila senza subire gol in casa).

Inter, Vecino: "Non potevamo perdere" Inter, Vecino: Spinta dall'entusiasmo, l' Inter cerca il clamoroso ribaltone ma non va al di la' di un destro fuori misura di Eder . Un pari che l'Inter certo ha meritato, ma che non scosta certo gli equilibri precari di entrambe le squadre.

Cagliari-Milan 1-2: la doppietta di Kessie ribalta il gol di Barella Cagliari-Milan 1-2: la doppietta di Kessie ribalta il gol di Barella Al 54′ ammonito Rodriguez che si fa saltare ingenuamente da un giocatore del Cagliari . Ma Donnarumma e un po' gli errori di misura hanno impedito al risultato di cambiare.

Atalanta-Napoli: Il Napoli sbanca Bergamo, consolidato il primo posto! Atalanta-Napoli: Il Napoli sbanca Bergamo, consolidato il primo posto! Ci crede ancora il pubblico di Bergamo che alza la voce e soffia alle spalle dei nerazzurri. Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google.

Bergonzi su Atalanta-Napoli: "Mertens era in fuorigioco, Hamsik no" Bergonzi su Atalanta-Napoli: Ma sono i difensori ad avere la meglio e - se si eccettua un tiro di Insigne al 21' - di pericoli non c'è l'ombra. Con una splendida rete di Mertens , così, gli uomini di Sarri hanno battuto la loro "bestia nera".

Inter-Roma 1-1: a El Shaarawy risponde Vecino Inter-Roma 1-1: a El Shaarawy risponde Vecino Finisce 1-1 a San Siro lo "spareggio" per la Champions League tra Inter e Roma , le due grandi "incompiute" del campionato. L'Inter va alla conclusione dalla distanza con Perisic e con Candreva ma il primo tiro è centrale, il secondo alto.

Inter, ore calde per Rafinha: Ausilio è volato in Spagna Inter, ore calde per Rafinha: Ausilio è volato in Spagna Mentre la squadra si allena in vista del big match di domenica prossima, il club nerazzurro è impegnato sul mercato. Il giocatore del Barcellona sarebbe sempre più vicino all'Inter , il problema non è la modalità che già è decisa.

El expolicía venezolano Oscar Pérez murió por un disparo en la cabeza El expolicía venezolano Oscar Pérez murió por un disparo en la cabeza El hermano de Pérez sostuvo que la última conversación con él ocurrió aproximadamente una semana antes de ser asesinado. Obviamente, la autoridades venezolanas no respetaron ese pedido.

M5S, al via le parlamentarie M5S, al via le parlamentarie Secondo queste indiscrezioni, fra gli esclusi ci sarebbe anche l'altro esponente storico grillino ravennate, Fabrizio Martelli. Tutto pronto per le parlamentarie a 5 Stelle. " Basta fake news - ha sottolineato Beppe Grillo - non se ne può più ".

Il Napoli batte la Sampdoria 3-2 Il Napoli batte la Sampdoria 3-2 Proprio il brasiliano è la luce dei sarriani, capace di entrambe le fasi e forse di una terza che conosce solo lui. A sostenere gli uomini di Sarri ci saranno ben 50 mila cuori azzurri pronti a dare il loro apporto e sostegno.