Martedì, 16 Ottobre, 2018

Doppia sfida (mai banale) a distanza che potrà cambiare la corsa scudetto

Juve vittoria a Firenze con pochi gol le QUOTE Juve vittoria a Firenze con pochi gol le QUOTE
Pammachio Corsino | 10 Febbraio, 2018, 10:39

Sulla gara di domanii sera con la Fiorentina. L'ex viola, dopo la buona prestazione di domenica nella gara contro il Sassuolo fornendo anche due assist, ha così una nuova chance per dimostrare le sue enormi potenzialità contro la squadra che lo lanciò in Serie A. Alla fine il campionato lo vince la squadra migliore. Perchè le partite di calcio non si giocano alla playstation, c'è un avversario che ti impedisce di fare certe cose. Ora dobbiamo giocarci questo scudetto, noi abbiamo l'obiettivo del settimo, qualcosa che va oltre la leggenda. Lo scudetto si deciderà alle 22.45 del 20 maggio. Lassù, forse irraggiungibile, c'è Giovanni Trapattoni con 596 partite, seguito da Marcello Lippi (405), Carlo Parola (218) e Heriberto Herrera (215).

Quindi sulla mossa di inserire Douglas Costa per Marchisio nella ripresa: "Avevo bisogno di un giocatore che saltasse l'uomo e giocasse tra le linee. - ha spiegato - Eravamo a tre dietro, avevo bisogno di Douglas Costa che creasse superiorità". Stiamo entrando nel vivo della stagione ed è la cosa più bella, iniziamo con le partite da dentro fuori. Portare a casa i tre punti senza Dybala, Cuadrado, Matuidi e Howedes, se quest'ultimo non è una delle pedine principali dello scacchiere tattico bianconero, non si può dire lo stesso degli altri tre. Rugani è uscito prima contro il Sassuolo, non ho voluto rischiarlo. Domani in porta gioca Buffon.


Vediamo. Se sta bene sarà a disposizione ma io devo valutare la stagione al completo, non una singola gara. Sarà un bel duello, grandi meriti di Sarri che è stato bravissimo a dare un gioco a una squadra sempre più bella da vedere.

Per esser sempre aggiornato su tutto ciò che succede nella tua città seguici anche su facebook, diventa fan della nostra pagina! Se il Napoli dovesse uscire vittorioso, a prescindere dal risultato dei bianconeri, sarebbe una prova di forza non da poco.

Consigliato

Allegri: "La Juventus sfida se stessa" Allegri: Per trionfare in campionato bisogna vincere tante partite in campionato , come sta facendo il Napoli e come stiamo facendo noi. Douglas Costa è entrato molto bene nel secondo tempo e ha dimostrato di essere in forma. "Portiere? Domani gioca Buffon ...".

No del Parlamento europeo all'abolizione dell'ora legale No del Parlamento europeo all'abolizione dell'ora legale Obiettivo dell'ora legale è di capitalizzare la luce naturale del giorno. In Italia l'ora legale venne introdotta per la prima volta nel 1916.

Milan, orgoglio Gattuso: "Giù le mani da quei tre" Milan, orgoglio Gattuso: I ragazzi credono in quello che facciamo e senza la loro disponibilità e fiducia i miglioramenti non ci sarebbero stati. Tutta la squadra è migliorata: non mi aspettavo Hakan con una gamba così importante, ha grande tiro e grande balistica.

Pin: "Fiorentina troppo altalenante, solo il Napoli può tenere testa alla Juventus" Pin: Nella Fiorentina Pioli ritrova Pezzella in difesa dopo la squalifica ma perde Laurini che verrà sostituito da Bruno Gaspar . Queste sono partite che di solito si preparano da sole, non credo ci sarà bisogno che io dia motivazioni.

Pioli:"Oltre i nostri limiti per provare a vincere contro la Juventus" Pioli: La sfida di sabato sera è il clou della giornata e pone di fronte due squadre che affrontano un momento diametralmente opposto. Tanti i temi di una sfida sempre particolare e affascinante. "Si completano, lo hanno dimostrato alla Fiorentina ".

Sanremo 2018: le prime polemiche nel backstage? L'episodio Sanremo 2018: le prime polemiche nel backstage? L'episodio Decisamente più sciolto rispetto al debutto, Claudio Baglioni scherza sugli ottimi risultati ottenuti dal suo festival . E poi le risate su questo palco: Fiorello , Roberto Benigni , che risate e che male, il trio Lopez-Marchesini-Solenghi.

Isola dei Famosi: Mercedesz Henger, tutto sui suoi capelli bianchi Isola dei Famosi: Mercedesz Henger, tutto sui suoi capelli bianchi L'ex tronista ha comunicato che non interverrà nel corso della puntata di martedì 13 febbraio de L'#Isola dei Famosi. Le parole della Henger hanno avuto così tanto peso da portare Francesco Monte a decidere di abbandonare l'Isola .

Milano: è una ventenne la donna uccisa in casa, coltellate al ventre Milano: è una ventenne la donna uccisa in casa, coltellate al ventre Dietro il gesto, secondo una prima ipotesi, ci sarebbe un rifiuto della vittima dopo un tentativo di approccio . Secondo alcuni testimoni, la ragazza, con un passato difficile alle spalle, faceva le pulizie nella casa.

Serie A, Verso Fiorentina-Juventus: Parlano Simeone e Badelj Serie A, Verso Fiorentina-Juventus: Parlano Simeone e Badelj Marchisio potrebbe giocare titolare, non c'è nessuna emergenza, fuori solo Dybala, Cuadrado, Matuidi e Howedes . In attacco Douglas Costa è recuperato, anche se sarà confermato il tridente Bernardeschi-Higuain-Mandzukic.

Roma, Di Francesco: "Contava solo vincere" Roma, Di Francesco: I giallorossi non segnavano così velocemente in campionato da quando Totti fece gol al Cesena in 30 secondi. Decisiva la rete di Under dopo un minuto di gioco che regala il successo alla squadra di Di Francesco .

PyeongChang 2018: domani dalle 11,55 le Olimpiadi invernali, gli italiani PyeongChang 2018: domani dalle 11,55 le Olimpiadi invernali, gli italiani Merito di Armin Zöggeler , oggi tecnico della squadra azzurra che ha però come unica punta di diamante Dominik Fischnaller . Conto alla rovescia per i XXIII Giochi Olimpici Invernali , al via dal 9 al 25 febbraio in Corea del Sud , a Pyeongchang .

Isola dei Famosi 2018, Francesco Monte: le motivazioni del ritiro Isola dei Famosi 2018, Francesco Monte: le motivazioni del ritiro E chi pensava che l'attrice avrebbe ritrattato le accuse nei confronti di Francesco Monte , si è dovuto immediatamente ricredere. Sono un uomo del sud, istruito ed educato , e tale voglio rimanere al di là del fatto che partecipo a trasmissioni tv.

Pandev e Laxalt stendono la Lazio Pandev e Laxalt stendono la Lazio Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Caceres , de Vrij , Radu; Marusic, Murgia , Leiva , Parolo , Lukaku; Luis Alberto; Immobile . Brutta batosta per gli uomini di Inzaghi , scesi in campo con un atteggiamento un po' troppo superficiale.

Serie A, Udinese-Milan: le formazioni ufficiali del match Serie A, Udinese-Milan: le formazioni ufficiali del match Dal canto loro i bianconeri, con l'ex Oddo in panchina, sono imbattuti alla Dacia Arena da 4 gare ufficiali, 3 vittorie e 1 pari. Le formazioni ufficiali di Udinese-Milan , incontro valido per la ventitreesima giornata del campionato di Serie A .

Udinese-Milan, le pagelle: Suso, che gol. Calabria è ingenuo Udinese-Milan, le pagelle: Suso, che gol. Calabria è ingenuo Un vero e proprio capolavoro balistico che sblocca la partita spostando l'ago della bilancia dalla parte del Milan , ma non solo. Avere Kessié sempre lì vicino è una fortuna? Ne sa qualcosa Calabria che deve ricorrere al fallo ricevendo il secondo giallo.