Lunedi, 25 Giugno, 2018

Le due facce della Roma a Kharkiv: crollo nel secondo tempo

Alessandro Florenzi Alessandro Florenzi
Pammachio Corsino | 23 Febbraio, 2018, 04:23

"Ragioniamo partita dopo partita".

Sguardo però primariamente puntato alla Champions League nell'incontro di domani contro gli ucraini dello Shaktar Donetsk, squadra assolutamente da non sottovalutare. Significherebbe entrare tra le prime otto d'Europa. Lo ha anticipato Bernard sul sito della Uefa: "Sono un grande club dice il centrocampista ma vogliamo sfruttare le loro debolezze". riproduzione riservata ®.

"Non posso pensare alla presunzione, siamo calati negli atteggiamenti, abbiamo perso troppi palloni, siamo stati sporchi nel palleggio", aggiunge il tecnico Eusebio Di Francesco, deluso dall'atteggiamento dei suoi nella seconda frazione. Quando è stato chiamato a fare cose importanti è stato un grande portiere. Lo Shakhtar è una squadra fortissima, sottovalutata dal punto di vista mediatico.

Mercoledì sera sotto il segno del calcio: la Champions su Canale 5, Shakhtar Donetsk - Roma, ha vinto la serata, seguita da 4.858.000 spettatori (18,16% di share) e contribuito alla vittoria Mediaset in prime time con il 38.97% (Rai 34,12%, La7 5.33%).


Tra il campionato condizionato dalla sconfitta interna contro l'Inter e un pareggio interno con l'Atletico Madrid, dominata dalla squadra di Simeone, la Roma si pensava potesse avere una stagione di transizione dopo l'addio di Spalletti.

FLORENZI - Infine sull'assenza di Florenzi, atteso nella conferenza stampa della vigilia: "Alessandro è rimasto in albergo per un'indisposizione".

Di Francesco ha sottolineato che "sarà fondamentale evitare cali di tensione, dare continuità al lavoro difensivo e offensivo". Più concretamente Di Francesco chiede tre cose "convinzione, determinazione, cattiveria". Più tardi un Dzeko sottotono viene servito splendidamente da Perotti ma il suo piatto destro è più un tranquillo passaggio al portiere ucraino.

Di Franceco voleva una Roma in grado di non subire ma, al contrario, di portare danno alla difesa dello Shakthar Donetsk. Un risultato che, come detto, è recuperabile all'Olimpico ma ci vorrà altro coraggio, altra intensità e prestazione (di 95′) migliore dei migliori. Per Manolas stesso discorso mentre qualcosa a parte la merita Naingolan: mi è sembrato che giocasse per dispetto, pasticcione e inconcludente come mai lo avevo visto.

Consigliato

Gli Stati Uniti e la stretta sulle armi Gli Stati Uniti e la stretta sulle armi Due terzi degli statunitensi sono a favore di leggi più severe sulle armi da fuoco dopo la sparatoria del liceo in Florida . Prima che finisca di nuovo nel dimenticatoio.

Salvini e il voto utile: 'Solo il centrodestra può vincere' Salvini e il voto utile: 'Solo il centrodestra può vincere' E a chi gli fa i nomi di Antonio Tajani o Mario Draghi, replica: "Se sceglie Forza Italia , sceglie Forza Italia ". "Detto questo - ha concluso - l'ambizione è che la Lega prenda un voto in più degli altri ".

PyeongChang 2018: Sofia Goggia oro nella discesa, ed entra nella storia PyeongChang 2018: Sofia Goggia oro nella discesa, ed entra nella storia Lo ha fatto nel suo stile, triturando l'ansia in mille pezzettini e restituendoci un bellissimo affresco di sorrisi. Arriva dallo sci alpino la terza medaglia d'oro per l'Italia ai Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang .

Champions, Roma avanti con Under, lo Shakhtar la ribalta: 2-1 Champions, Roma avanti con Under, lo Shakhtar la ribalta: 2-1 I precedenti tra le due squadre risalgono alla fase a gironi della Champions 2006/2007, e agli ottavi dell'edizione 2010/2011. Tra i pali l'esperienza del solito Pyatov , mentre in difesa Butko , Krivtsov, Rakitskiy e Ismaily comporranno la linea.

Messi risponde a Willian: Chelsea-Barcellona si deciderà al Camp Nou Messi risponde a Willian: Chelsea-Barcellona si deciderà al Camp Nou Così purtroppo non è stato, e Willian ci riproverà di nuovo anche nella seconda frazione, arrivando finalmente al gol al 17'. Leggi anche- L'Inter prepara la rivoluzione in difesa? Tutto rimandato al Camp Nou .

L'Isola dei famosi: la puntata del 20 febbraio 2018 L'Isola dei famosi: la puntata del 20 febbraio 2018 In nomination ci sono l'ex gieffino Filippo Nardi , il pallanuotista Amaurys Pèrez ed il personal trainer Franco Terlizzi . La produzione ha deciso di accogliere l'appello di Giucas Casella , che tenterà in diretta un esperimento di ipnosi.

De Rossi, non è una stagione sbiadita De Rossi, non è una stagione sbiadita Leggi la cronaca della partita con tabellino e guarda i video dei gol. 'Ha fatto cose straordinarie ed è cresciuto tantissimo. Queste gare si decidono in 180 minuti, non solo novanta e dobbiamo ragionare sulle due gare.

Inchiesta Napoli: Di Maio,aspetto Renzi su aggressione Inchiesta Napoli: Di Maio,aspetto Renzi su aggressione Affrontato anche il tema caldo dell'immigrazione: "Occorre che la solidarietà sia in entrata, ma anche in uscita". Di Maio non fa i confronti con me perché io non ho il suo stesso status, non sono alla sua altezza.

Crotone, primo gol in Serie A per il giovane Crociata Crotone, primo gol in Serie A per il giovane Crociata Insomma uno o due che non hanno i 90′ possono anche starci, se scegli di metterne uno in più devi stare attento. Decisivi, quest'oggi, sono due acquisti della sessione invernale di mercato del Benevento: Sandro e Diabaté .

Benevento Crotone 3-2, calabresi stregati al Vigorito Benevento Crotone 3-2, calabresi stregati al Vigorito Al 65′ della ripresa Viola porta in vantaggio i giallorossi, ma otto minuti più tardi il Crotone agguanta il pareggio con Benali . Poi, in chiusura di tempo, il gol di Sandro da calcio piazzato. "Con il Crotone è una gara nella quale ci sarà poco da pensare".

Napoli-Spal 1-0, le pagelle: Allan decisivo, Hamsik in ombra Napoli-Spal 1-0, le pagelle: Allan decisivo, Hamsik in ombra A centrocampo spazio di nuovo ad Allan , che ha disputato solo alcuni scampoli di partita in coppa, e Jorginho . E se a Ferrara c'è un po' di turbolenza, a Napoli dopo il ko di Lipsia sono a loro volta interdetti.

Genoa-Inter 2-0, Spalletti: "Non mi sento in discussione" Genoa-Inter 2-0, Spalletti: Una sfuriata arriva quando si parla di mercato e delle voci passate che volevano l'addio di Eder: "Mi crea problemi". La reazione c'è stata nel secondo tempo, poi abbiamo preso il secondo gol, ma la squadra è stata dentro la partita.

Napoli, Sarri contro tutti: 'Ci manca ancora tanto per diventare grandi' Napoli, Sarri contro tutti: 'Ci manca ancora tanto per diventare grandi' Quest'anno contro il City abbiamo fatto due grandi partite, ma abbiamo poi pagato dazio in campionato con due pareggi. Capitasse questo, fra giocatori in partenza e altri da vendere, potrebbe esserci qualcuno che molli prima della fine.

Nadia Toffa torna alle Iene: ho avuto un cancro Nadia Toffa torna alle Iene: ho avuto un cancro Ora è tutto finito, per me esiste una data importante: "è il 6 febbraio, il giorno in cui ho finito la radio e la chemio ". E conclude: "Anche a voi che mi incontrate per strada: trattatemi come sempre, anche criticandomi se lo ritenete ".

Torino-Udinese, Frustalupi risponde a Oddo: "Var utile, accettiamo le decisioni" Torino-Udinese, Frustalupi risponde a Oddo: E nell'azione che ha portato al primo gol del Torino , c'era un fallo palese di Belotti . Nicolas non si discute, è importante perchè si parla molto con gli altri compagni.