Mercoledì, 17 Ottobre, 2018

Spalletti: " Non siamo depressi"

Spalletti: Spalletti: " Non siamo depressi"
Pammachio Corsino | 25 Febbraio, 2018, 04:28

Siamo noi che dobbiamo trovare le soluzioni.

L'Inter proverà a ripartire dal Benevento, dopo il ko di Marassi che ha fatto tornare i nerazzurri fuori dalla zona Champions.

Il tecnico nerazzurro ha presentato in conferenza stampa la sfida interna contro il Benevento: "Non vogliamo rischiare Icardi. Spalletti è colui che, insieme al suo staff e ai suoi giocatori, ci aiuterà a raggiungere l'obiettivo che ci siamo prefissati", ha aggiunto. "È un rischio che non vogliamo correre. valuteremo domani dopo le analisi". In più l'ad ha dimostrato con le sue parole che è necessario prendere una strada e mantenerla, senza farsi turbare dal singolo risultato di una partita. Quanto all'ipotesi di debutto dal 1' di Rafinha: "Anche questa settimana abbiamo dovuto un po' alternare il suo impiego e le tempistiche di allenamento".

Non è che me lo aspetto, lo faranno vedere che hanno le qualità da leader. Adesso tocca a noi affrontare le difficoltà e, se lo faremo lavorando da squadra, tutto diventerà più piccolo. Dobbiamo credere in quella che è la nostra forza. "Chiaramente io ho la società che mi controlla e che guarda come lavoro, perché potrebbe anche essere che decidano di mandarmi via". "La professionalità del gruppo però non è in discussione". Quello che diventa fondamentale che oggi Icardi, Miranda, Borja, Rafinha, erano dal medico ma hanno voglia di stare con la squadra. "Siamo a posto così". Perciò non è che si modifichi più di tanto la situazione a dicembre a gennaio o ad ora, il numero delle partite accumulate è quasi per tutti lo stesso.


"Sì, ma non conta la quantità, conta la qualità, la ferocia, contano le vampate della corsa". Di mercato non ne parla, ma se gli chiedono di Nainggolan."E' adatto per il tipo di calcio di qualsiasi allenatore. l'Alieno è fatto di un'altra pasta". "La difficoltà maggiore è superare l'idea che le cose andranno in una certa maniera".

Attorno all' Inter si respira meno entusiasmo ultimamente: " La gente vorrà vedere da qui in avanti come siamo fatti realmente. Quando siamo entrati nella loro metà campo ci hanno trovato lunghi. Se mi aspettavo una condizione fisica migliore dei miei? "La voglia è la cosa più importante ". "Per quanto riguarda altro, ha parlato in merito il nostro amministratore delegato Antonello ed io non posso che esser d'accordo con lui".

Luciano Spalletti nel post di Inter-Benevento: "Icardi non l'ho voluto rischiare". Moduli? Siamo estremamente convinti che questo sia quello giusto per esprimerci al meglio. Siamo noi a dover reagire e levarci le mani dalle tasche, se qualcuno ce le mette.

Consigliato

Sandro, tre mesi per il futuro. Ancora da Serie A Sandro, tre mesi per il futuro. Ancora da Serie A Ci sono stati alcuni infortuni, alcune assenze di rilievo. "Farò il massimo per essere titolare ma deciderà De Zerbi ". Anche contro il Genoa , nonostante la sconfitta, ho visto una squadra che sa cosa fare in campo.

Salvini: "Fazio mi sta sulle p..." Salvini: Fitto ha detto che il premier del centrodestra "sarà chi avrà la capacità di fare sintesi e troverà anche il nostro consenso". Pertanto non mi resta che corteggiare Forza Italia e tentare con il Cavaliere di prendere in mano le redini del Paese.

Isola dei Famosi: Giucas Casella sospeso Isola dei Famosi: Giucas Casella sospeso Alessia Marcuzzi è tornata a parlare del canna-gate in apertura dell'ultima puntata dell'Isola dei Famosi . Il concorrente in questione confermava la tesi della Henger , la Rinaldi , invece, pare averla smentita.

Le due facce della Roma a Kharkiv: crollo nel secondo tempo Le due facce della Roma a Kharkiv: crollo nel secondo tempo Di Francesco ha sottolineato che "sarà fondamentale evitare cali di tensione, dare continuità al lavoro difensivo e offensivo". Di Franceco voleva una Roma in grado di non subire ma, al contrario, di portare danno alla difesa dello Shakthar Donetsk .

Gli Stati Uniti e la stretta sulle armi Gli Stati Uniti e la stretta sulle armi Due terzi degli statunitensi sono a favore di leggi più severe sulle armi da fuoco dopo la sparatoria del liceo in Florida . Prima che finisca di nuovo nel dimenticatoio.

Champions League, Chelsea-Barcellona LIVE alle 20.45: le formazioni ufficiali Champions League, Chelsea-Barcellona LIVE alle 20.45: le formazioni ufficiali Quindi al 66' ancora Muller firma la doppietta personale con una bella girata di destro su cross dalla destra di Kimmich. Un errore di Christensen consegna però palla ad Iniesta a difesa scoperta, il regista trova Messi per il definitivo 1-1.

Champions, Roma avanti con Under, lo Shakhtar la ribalta: 2-1 Champions, Roma avanti con Under, lo Shakhtar la ribalta: 2-1 I precedenti tra le due squadre risalgono alla fase a gironi della Champions 2006/2007, e agli ottavi dell'edizione 2010/2011. Tra i pali l'esperienza del solito Pyatov , mentre in difesa Butko , Krivtsov, Rakitskiy e Ismaily comporranno la linea.

Dove vedere FCSB-Lazio di Europa League in streaming e in diretta TV Dove vedere FCSB-Lazio di Europa League in streaming e in diretta TV Palla profonda di Budescu per Gnohéré che, tenuto in gioco da Basta , può involarsi solo verso la porta difesa da Strakosha . Il primo tempo si chiude così e la ripresa comincia allo stesso modo, con un colpo di testa di Caicedo di poco impreciso.

Messi risponde a Willian: Chelsea-Barcellona si deciderà al Camp Nou Messi risponde a Willian: Chelsea-Barcellona si deciderà al Camp Nou Così purtroppo non è stato, e Willian ci riproverà di nuovo anche nella seconda frazione, arrivando finalmente al gol al 17'. Leggi anche- L'Inter prepara la rivoluzione in difesa? Tutto rimandato al Camp Nou .

De Rossi, non è una stagione sbiadita De Rossi, non è una stagione sbiadita Leggi la cronaca della partita con tabellino e guarda i video dei gol. 'Ha fatto cose straordinarie ed è cresciuto tantissimo. Queste gare si decidono in 180 minuti, non solo novanta e dobbiamo ragionare sulle due gare.

Crotone, primo gol in Serie A per il giovane Crociata Crotone, primo gol in Serie A per il giovane Crociata Insomma uno o due che non hanno i 90′ possono anche starci, se scegli di metterne uno in più devi stare attento. Decisivi, quest'oggi, sono due acquisti della sessione invernale di mercato del Benevento: Sandro e Diabaté .

Napoli-Spal, Semplici: "Gara in bilico fino alla fine" Napoli-Spal, Semplici: Siamo molto più maturi , dobbiamo continuare così, è ancora lunga e difficile, dobbiamo avere sempre questa cattiveria. Con solo 15 reti subite, inoltre ha la miglior difesa di questo campionato (alla pari della Juventus ).

Genoa-Inter 2-0, Spalletti: "Non mi sento in discussione" Genoa-Inter 2-0, Spalletti: Una sfuriata arriva quando si parla di mercato e delle voci passate che volevano l'addio di Eder: "Mi crea problemi". La reazione c'è stata nel secondo tempo, poi abbiamo preso il secondo gol, ma la squadra è stata dentro la partita.

Mazzarri: "Abbiamo preparato la gara con serenità" Mazzarri: Nessun dubbio sulla vittoria giallorossa, a 1.22 mentre si arriva addirittura a 13 per l'impresa dei veneti. Lui non deve confrontarsi con nessuno, deve guardare solo a sé: "così diventerà un grandissimo calciatore".

Roma. Per Di Francesco terza vittoria consecutiva: c'è la firma di Ünder Roma. Per Di Francesco terza vittoria consecutiva: c'è la firma di Ünder Come la Juventus che porta a casa la partita con un solo tiro, è una qualità. "Un leggero calo mentale, è naturale". DANILO 6 ,5: compensa con l'esperienza le lacune di dinamismo, ma è sempre presente e puntuale in chiusura.