Giovedi, 20 Settembre, 2018

Milan, Gattuso: "Grande reazione dopo l'Arsenal, troppe chiacchiere"

Milan, Gattuso: Milan, Gattuso: "Grande reazione dopo l'Arsenal, troppe chiacchiere"
Pammachio Corsino | 14 Marzo, 2018, 09:37

La rete è stata realizzata da André Silva, alla prima segnatura in Serie A. Il giocatore ha infilato l'angolino di Perin con un colpo di testa preciso nell'ultima azione della gara. Anche oggi ottima la prestazione del centrocampista argentino che ha parlato al termine della partita ai microfoni del canale tematico rossonero: "Su questo campo - dichiara - poche squadre hanno portato a casa la vittoria e noi ci siamo riusciti". Non abbiamo gestito la palla come in altre occasioni, quando poi ti abbassi il Milan ha grandi giocatori e può succedere che all'ultimo secondo ti fanno gol. Un gesto tecnico notevole, arrivato dopo un assalto durato mezz'ora che testimonia che il problema non era la condizione fisica.

KALINIC 5: Al 10' batte a botta sicura verso la porta del Genoa, ma deve fare i conti con un super Perin. Il cambio di Andre Silva gli dà ragione. La vince la voglia di lottare per il Milan. Fuori gli impalpabili Kalinic e Calhanoglu, dentro Cutrone e André Silva. Il Genoa si schiera col 3-5-2. Il primo tempo si è concluso dunque a reti bianche.

Nessuno è scampato alla critica incessante di tifosi più o meno occasionali e addetti ai lavori; ma anche, e soprattutto, degli organi stampa. Le catene rossonere funzionano bene liberandosi spesso al cross grazie alle sovrapposizioni. Nel secondo tempo c'è bisogno di altro se si vuole uscire da Genova con i tre punti. Nel Milan Suso si accende e cambia il match, André Silva decisivo. Il nuovo Cristiano Ronaldo (eh già, è portoghese) o perlomeno il degno erede di quella che è la pesantissima eredità di Shevchenko e Inzaghi (ma non era Cutrone)? Gli viene annullato un goal per una posizione di fuorigioco. Sebbene al momento sia ancora considerata una soluzione 'di riserva' da adottare preferibilmente a gara in corso, Gattuso non ha escluso la possibilità che il 4-4-2 venga utilizzato dal 1' in determinate situazioni e questo darebbe a Bonaventura più opportunità di rifiatare. Nella ripresa ci si aspetta un salto di qualità, ma l'ex Palermo resta al palo. Entra Calabria per Bonaventura. Da allora in poi neanche i vari Alessandro Matri (ora in forza al Sassuolo), Fernando Torres (ora all'Atlético de Madrid), Mattia Destro (Bologna) e Luiz Adriano (Spartak Moskva) sono riusciti a reggere la "pesante eredità" lasciata dall'attaccante italiano Filippo Inzaghi. Il Diavolo espugna Marassi.

Calhanoglu 6 - Uno dei più positivi in avanti tra i titolari del Milan.


Un successo che profuma di Champions League. Per il portoghese si tratta del primo goal in serie A, mentre per Gattuso, Arsenal a parte, si tratta di una vittoria che avvicina ulteriormente all'Inter, impegnato in serata contro il Napoli.

Il Milan di Gattuso si riscatta dopo la disfatta europea.

L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport racconta questa mattina cosa c'è dietro alla rinascita di André Silva.

Consigliato

Allegri: "Se battiamo l'Atalanta non dobbiamo esaltarci. Sarri sia orgoglioso!" Allegri: L'abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente. A centrocampo dovrebbe rientrare Pjanic mentre Matuidi devo valutare perrché ha giocato tre partire da titolare in fila.

Gasperini, non siamo arbitri scudetto Gasperini, non siamo arbitri scudetto E il Bologna cosa ha fatto? L'Europa ci ha dato molto, ci ha dato consapevolezza ed un modo diverso di affrontare la partite. Si alza l'Atalanta con Spinazzola per Petagna , ma la palla però non crea alcun fastidio alla difesa di casa.

Champions, Paulo Fonseca avverte la Roma Champions, Paulo Fonseca avverte la Roma Florenzi sarà chiamato a fare gli straordinari sulla fascia di destra nella posizione di terzino, a sinistra come sempre Kolarov . Su ciò che non è andato in Ucraina: "Ciò che ho detto prima: voglio grande continuità e l'intelligenza di una buona prestazione".

Cagliari - Lazio: tabellino e risultato in tempo reale Cagliari - Lazio: tabellino e risultato in tempo reale I biancocelesti infatti, pur non nella loro miglior versione, si erano visti assegnare contro un calcio di rigore molto dubbio. E' lì, bisogna andare a vedere come è stato fatto per il Cagliari , hanno deciso il rigore e si poteva fare lo stesso per noi.

Le dimissioni di Renzi sono arrivate: quale sarà il futuro del PD? Le dimissioni di Renzi sono arrivate: quale sarà il futuro del PD? Non si è parlato agli elettori del Sud, soprattutto giovani, che hanno preferito votare il partito guidato da Luigi Di Maio . Secondo lui sarebbe opportuno "sostenere dall'esterno un governo M5S", magari consultando la base attraverso un referendum .

Juventus, Allegri: "Il rigore doveva tirarlo Dybala, ma Higuain si è rifatto" Juventus, Allegri: Speriamo la prima opzione". "Tutti dicevano che il campionato italiano non era bello, invece tutte le lotte sono aperte". Siete di nuovo primi in classifica, aspettando il Napoli . "E poi dobbiamo ancora recuperare una partita mercoledì".

LIVE, Inter-Napoli (0-0): termina il primo tempo senza grandi occasioni LIVE, Inter-Napoli (0-0): termina il primo tempo senza grandi occasioni Skriniar colpisce il palo di testa in avvio, Insigne un minuto dopo cerca il destro a giro da lontano e manda fuori di poco. Dopo sei minuti è la volta di Mertens che servito da un errore di Skriniar prova il pallonetto senza successo.

Allegri: "Dybala? Riposare gli ha fatto bene" Allegri: Al 20′, però, su punizione proprio il calciatore argentino Dybala trova un goal su calcio di punizione. Marchisio , Sturaro , Rugani e De Sciglio , al rientro, hanno fatto offerto una bella prestazione.

Pioli, che gesto in memoria di Astori! Convoca l'intero organico della Fiorentina Pioli, che gesto in memoria di Astori! Convoca l'intero organico della Fiorentina Al 22' è ancora Simeone a calciare a lato di poco, l'argentino fa tutto bene ma sbaglia la conclusione. Al 25' sblocca la gara Vitor Hugo di testa sugli sviluppi di un corner.

Juventus, i convocati per la sfida con l'Udinese Juventus, i convocati per la sfida con l'Udinese L'Udinese di Massimo Oddo , dopo un brillante avvio con il tecnico alla guida della squadra, non è più riuscita a vincere. Udinese che è undicesima con 33 punti e nell'ultima giornata non ha giocato, a causa del rinvio per la morte di Astori.

Primarie Pd, Chiamparino punta su Zingaretti: "Candidatura su cui investire" Primarie Pd, Chiamparino punta su Zingaretti: Si noti bene: "a cominciare dai Cinque stelle" perché è "importante distinguere la dinamica nazionale da quella regionale". Intanto cerca di dispensare ottimismo l'ex presidente del Consiglio Romano Prodi .

Roma, Manolas: 'Martedì per passare il turno ci servono i nostri tifosi' Roma, Manolas: 'Martedì per passare il turno ci servono i nostri tifosi' Dopo il doppio vantaggio romanista, torna a trionfare la noia e Di Francesco ne approfitta per far riposare Under e De Rossi . Un Toro in piena emergenza infortuni cerca il riscatto questa sera nella difficile trasferta dell'Olimpico contro la Roma .

Roma-Torino 3-0, le pagelle: Alisson sicurezza, Belotti non pervenuto Roma-Torino 3-0, le pagelle: Alisson sicurezza, Belotti non pervenuto Tra i granata sono indisponibili Lyanco, Molinaro, Bonifazi ed Obi oltre allo squalificato Burdisso . Il neo entrato Pellegrini si regala la gioia del gol nei minuti di recupero servito da Nainggolan .

Roma, Di Francesco punta su Schick e Under per colpire il Toro Roma, Di Francesco punta su Schick e Under per colpire il Toro Non ha cambiato tantissimo il modulo di gioco, ha proposto il 4-3-3 che il 4-2-3-1 a seconda della situazione della partita. Mi aspetto di nuovo una risposta, per me non siamo ancora guariti del tutto e il Napoli rappresenta un punto di partenza.

L'appello di Mattarella: "Serve responsabilità, si pensi all'interesse del Paese" L'appello di Mattarella: A Palazzo Madama vale il criterio dell'anzianità, dunque toccherà all'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano (93 anni). La coalizione ad aver raggiunto la percentuale più alta di voti è stato il centro-destra di Salvini , Berlusconi e Meloni.