Venerdì, 20 Luglio, 2018

MotoGP, Qatar: Dovizioso e Rossi davanti a tutti in FP1

MotoGp Qatar fp1 Dovizioso parte forte Rossi c'è. Secondo a 61 centesimi | Sport e Vai MotoGP, Qatar: Dovizioso e Rossi davanti a tutti in FP1
Pammachio Corsino | 17 Marzo, 2018, 08:10

Tanta palestra e le gare sullo sterrato del suo ranch, con i piloti dell'Academy: "Mi sono allenato bene quest'inverno e sono pronto per iniziare questa nuova stagione insieme alla mia M1". Sulla velocità sapevano di esserci. "Adesso però si comincia a lavorare sui dettagli" sono state le parole di Dovizioso a Sky Sport. Notte Rossa, viene da dire, visto in prima posizione c'è la Ducati di Andrea Dovizioso con il forlivese 1.54.361 ma a soli sei millesimi di distacco c'è Danilo Petrucci. All'inizio del turno, la pista era molto sporca e abbiamo avuto sensazioni diverse. Il pilota spagnolo si è detto preoccupato per il futuro, sopratutto perchè non riesce a capire di quali interventi necessiti la sua Yamaha per risalire la classifica:"Dobbiamo lavorare ancora molto per essere competitivi".


Si torna in pista sabato, con le FP3 della MotoGp alle 12.30. Il turno conclusivo della classe regina ha rispettato in pieno il copione dei test con la Ducati protagonista. Jorge Lorenzo, con la seconda Ducati ufficiale, è quinto (+0.522), Johann Zarco con la Yamaha satellite è sesto (+0.577). Il miglior rookie in questa sessione è Takaaki Nakagami, 15°, con Franco Morbidelli che è 18° a +1.6 dalla vetta. Ci sono grandi aspettative anche attorno al compagno di box Jorge Lorenzo. Il fatto poi che le FP4 si svolgeranno a un orario più anticipato rispetto alla gara, e quindi con temperatura più alta mentre il lavoro delle prove sarà stato focalizzato sulla messa a punto della corsa, potrebbe non rispettare al cento per cento i favoriti del GP. Non sono ancora totalmente comodo in frenata e questo non ci fa fermare bene la moto, però abbiamo un bel margine di miglioramento. Alla guida dei bolidi a due ruote come sempre ci sono quei mezzi matti dei piloti, ancora una volta pronti ad aprire il gas, a buttarsi giù in piega, in curve che si beffano della forza di gravità e a fare "a sportellate" con gli avversari.

Consigliato

Spal-Juventus, le ultime, Allegri verso nuovi cambi Spal-Juventus, le ultime, Allegri verso nuovi cambi La Juventus dopo aver vinto nel turno di recupero contro l'Atalanta , si ritrova con 4 punti di vantaggio rispetto al napoli . Il match sarà visibile per gli abbonati attraverso la piattaforma Sky sul canale Sky Calcio 1 e Sky Sport 1 .

Champions League, sarà una corrida: ai quarti Juventus e Roma pescano male Champions League, sarà una corrida: ai quarti Juventus e Roma pescano male Me lo auguro proprio, la prima cosa che ho pensato è stata questo, bene agli amichetti di Cardiff dobbiamo restituire un favore. "Saranno due belle partite, sappiamo che incontreremo i più forti, quelli che hanno vinto le ultime due Champions ".

Quelle ombre "russe" sul sequestro di Aldo Moro Quelle ombre Tra i fondatori della Democrazia cristiana e suo rappresentante alla Costituente, Aldo Moro ne divenne segretario (1959). Le lettere umanissime che Moro inviava dal "carcere" ebbero un forte impatto sulla politica e sull'opinione pubblica.

La Juventus batte l'Atalanta e vola a +4 sul Napoli La Juventus batte l'Atalanta e vola a +4 sul Napoli Allo stesso modo anche Allegri opererà diversi cambi rispetto alla formazione che sarebbe dovuta scendere in campo allora. Sappiamo che sarà difficile e in caso di vittoria con l'Atalanta non dovremo esaltarci perché nulla sarà chiuso.

Allegri: "Difendere? È un piacere" Allegri: Condizione degli infortunati: " Alex Sandro è un po' affaticato , ma dovrebbe farcela a essere disponibile per domani". Per quanto riguarda la formazione , in avanti l'unico sicuro di un posto è Dybala: "Ha bisogno di giocare e giocherà.

Stephen Hawking è morto, l'astrofisico più famoso aveva 76 anni La sedia a rotelle, la crescente difficoltà di comunicazione non gli hanno impedito di seguire la sua carriera. Importanti i suoi studi sui buchi neri , sulla cosmologica quantistica e sull'origine dell'universo .

Milan, Gattuso: "Grande reazione dopo l'Arsenal, troppe chiacchiere" Milan, Gattuso: Un gesto tecnico notevole, arrivato dopo un assalto durato mezz'ora che testimonia che il problema non era la condizione fisica. L'edizione odierna della Gazzetta dello Sport racconta questa mattina cosa c'è dietro alla rinascita di André Silva .

Allegri: "Se battiamo l'Atalanta non dobbiamo esaltarci. Sarri sia orgoglioso!" Allegri: L'abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente. A centrocampo dovrebbe rientrare Pjanic mentre Matuidi devo valutare perrché ha giocato tre partire da titolare in fila.

Di Maio a Marsala per breve vacanza Di Maio a Marsala per breve vacanza Se a Mosca non sembrano preoccupare le nuove sanzioni Ue, in Italia si sono già levate voci indignate per il pugno di ferro di Bruxelles.

Donnarumma: Crediamo alla Champions, è un dovere Donnarumma: Crediamo alla Champions, è un dovere Dapprima il ds rossonero ha aperto le danze "Un giorno Gigio capirà dove sta il bene e il male". In scadenza di contratto con il Napoli , Pepe Reina può già definirsi un giocatore del Milan .

Gasperini, non siamo arbitri scudetto Gasperini, non siamo arbitri scudetto E il Bologna cosa ha fatto? L'Europa ci ha dato molto, ci ha dato consapevolezza ed un modo diverso di affrontare la partite. Si alza l'Atalanta con Spinazzola per Petagna , ma la palla però non crea alcun fastidio alla difesa di casa.

Champions, Paulo Fonseca avverte la Roma Champions, Paulo Fonseca avverte la Roma Florenzi sarà chiamato a fare gli straordinari sulla fascia di destra nella posizione di terzino, a sinistra come sempre Kolarov . Su ciò che non è andato in Ucraina: "Ciò che ho detto prima: voglio grande continuità e l'intelligenza di una buona prestazione".

Allegri: "Dybala? Riposare gli ha fatto bene" Allegri: Al 20′, però, su punizione proprio il calciatore argentino Dybala trova un goal su calcio di punizione. Marchisio , Sturaro , Rugani e De Sciglio , al rientro, hanno fatto offerto una bella prestazione.

Pioli, che gesto in memoria di Astori! Convoca l'intero organico della Fiorentina Pioli, che gesto in memoria di Astori! Convoca l'intero organico della Fiorentina Al 22' è ancora Simeone a calciare a lato di poco, l'argentino fa tutto bene ma sbaglia la conclusione. Al 25' sblocca la gara Vitor Hugo di testa sugli sviluppi di un corner.

Salvini: "Senza governo al voto? Sicuro no a pastrocchi" Salvini: L'UE deve, per essere forte, ricordarsi che ci sono una gran quantità di popolazioni con diverse identità, tradizioni e culture. Non è ancora detto, visto che la prima reazione da sponda via del Nazareno è stata un secco "non siamo interessati", per ora.