Sabato, 22 Settembre, 2018

Milan-Inter, derby mondiale: la stracittadina in diretta in 181 Paesi

Milan Gattuso è carico Milan-Inter, derby mondiale: la stracittadina in diretta in 181 Paesi
Pammachio Corsino | 03 Aprile, 2018, 19:20

Ecco le parole di Gattuso. L'Inter ci crede eccome, visti gli ultimi risultati ottenuti contro Samp e Verona, otto gol fatti e zero subiti per una squadra tornata pienamente in salute. Sul Milan è andato il 38% delle giocate, l'Inter si assesta al 35% e anche in questo caso la "X" è ultima con il 27% delle scelte. "Noi dobbiamo coprire tutti gli spazi, occupare bene il campo e quindi fare le cose giuste tatticamente". "Serve mentalità e voglia di lottare con il coltello tra i denti". In questo momento non possiamo fare esperimenti, quando perdiamo intensità ci allunghiamo e le prendiamo. In questo momento bisogna stare zitti e pedalare e a fine stagione si tirano le somme. Ma il mio pensiero oggi è un altro.

Domani sera Milan e Inter recupereranno il derby non giocato a marzo a causa della tragica scomparsa di Astori. La squadra sta bene e veniamo da due prove convincenti. Per il match contro l'Inter di mercoledì alle 18.30 "al posto di Biglia giocherà Montolivo", afferma Gattuso, che non dà, però, indicazioni sull'attaccante che giocherà tra Suso e Calhanoglu. Dipende anche dall'avversario. Da Cutrone mi aspetto che giochi meglio tecnicamente, altrimenti siamo sempre in affanno. E' stato supportato quando ha avuto qualche difficoltà ma ora è perfetto, fa vedere la sua qualità e tutti lo applaudono.


FORMAZIONE E TATTICA - "Domani vedremo il solito Milan, che farà il suo gioco e proverà a costruire dal basso. Non è stato disastroso con la Juventus". Mi è stata data una grande possibilità. Bonaventura? Lui è stato oggetto di molte critiche, ma per noi è fondamentale. Al momento la priorità è il club, fare punti. "Due squadre che giocano a viso aperto ed entrambe per l'altra classifica". Come si carica la squadra? Non bisogna mollare, non voglio sentir parlare di 23enni e 24enni. E' un grande personaggio. C'è bisogno di mantenere il ritmo impiegato gin qui per uscire dalla crisi, non bastano poche partite per diventare fenomeni.

Saranno ben 181 i Paesi collegati in giro per il mondo per seguire in diretta il derby milanese, con circa 728 milioni di persone davanti alla televisione e i circa 75mila fortunati che si godranno lo spettacolo da San Siro.

Consigliato

Isola dei Famosi 2018, le anticipazioni dell'undicesima puntata Isola dei Famosi 2018, le anticipazioni dell'undicesima puntata Non era bastata neppure la voce secondo cui due naufraghi impegnati in Italia avrebbero consumato una notte di passione. Negli ultimi tempi, infatti, Franco ha avuto degli scontri molto accesi con Jonathan e Amaurys Perez.

Bonucci non basta al Milan, la Juve a +4 sul Napoli Bonucci non basta al Milan, la Juve a +4 sul Napoli La Juventus è una squadra praticamente perfetta, ma la nostra prestazione è stata ottima: dobbiamo solo pensare a migliorare. Poi, pareggia l'uomo più atteso: Leonardo Bonucci , che si infila tra Barzagli e Chiellini e di testa infila Buffon .

Buffon striglia i tifosi della Juventus: "Basta fischi a Khedira" Buffon striglia i tifosi della Juventus: ROMAGNOLI 6: Higuain è avversario arduo per chiunque ma lui se la cava con fisicità e intelligenza tattica. Sembrerebbe una partita semplice per la Juve, ma il Milan dimostra di essere in forma e non molla nulla.

Governo, Salvini: "Sono pronto a ragionare con tutti" Governo, Salvini: E ancora, " A Mattarella dirò che siamo pronti, una squadra, un programma - ha detto Matteo Salvini , in diretta su Fb da Ischa -. Il timore che molti forzisti possano abbandonare la 'casa madre' attratti dalla sirene di via Bellerio, assilla Arcore.

La Lazio vince in goleada con il Benevento La Lazio vince in goleada con il Benevento "Avevo messo in guardia i ragazzi, avevamo tutto da perdere contro una squadra che ha fatto la sua partita". Parolo 6: Ha letture giuste ma un po' fuori sincro, non sembra in grado di garantire densità in avanti.

Inter: Spalletti non ha nessuna intenzione di andarsene Inter: Spalletti non ha nessuna intenzione di andarsene I contratti si firmano perché non ci sono problemi e c'è unità d'intenti però e io ho firmato e resto per questo. "L'impatto sulla partita è stato forte ed era quello che dovevamo fare per sprecare meno energie".

Inter-Verona, Icardi: "Passa tutto dal derby!" Inter-Verona, Icardi: La riabilitazione media di 45 giorni dovrebbe far rientrare l'attaccante in prestito al Verona non prima del 20 aprile prossimo. Ancora Icardi nella ripresa, stavolta dopo solo tre minuti, trova il 3-0, servito ancora una volta da Perisic .

La Roma si ferma prima della Champions. Al Dall'Ara finisce 1-1 La Roma si ferma prima della Champions. Al Dall'Ara finisce 1-1 Gli ospiti accusano il colpo e il Bologna ne approfitta passando in vantaggio con Pulgar al 18′ ( destro dal limite dell'area). Al Dall'Ara di Bologna la squadra di Donadoni ferma sul pareggio i giallorossi in corsa per il terzo posto.

Russia, Mosca comunica l'espulsione di 2 funzionari dell'ambasciata italiana Russia, Mosca comunica l'espulsione di 2 funzionari dell'ambasciata italiana E tuttavia, Trump aveva disposto, in solidarietà con la Gran Bretagna , già la chiusura del Consolato russo a Seattle . Il ministero ha quindi invitato gli agenti diplomatici coinvolti a lasciare la Russia prima del 5 aprile prossimo.

ROMA. Pasqua con residuo maltempo e Pasquetta con il sole ROMA. Pasqua con residuo maltempo e Pasquetta con il sole Si prospetta una Pasqua all'insegna del sole su quasi tutta l'Italia, anche se non mancheranno sporadici episodi di instabilità. Le temperature torneranno a salire di qualche grado al Nord Italia.

Addio al mister Mondonico. Personaggio vero del calcio di una volta Addio al mister Mondonico. Personaggio vero del calcio di una volta Mondonico , sempre secondo quanto riporta la Gazza, lottava da sette anni contro un tumore. Memorabile la sua protesta contro l'arbitro con una sedia sollevata verso il cielo.

Panchina d'Oro ad Allegri. Secondo Gasperini e terzo Sarri Panchina d'Oro ad Allegri. Secondo Gasperini e terzo Sarri Il mister livornese si impone sugli avversari con 19 voti , superando Gian Piero Gasperini a 11 e Maurizio Sarri a 7. Secondo posto Gasperini protagonista di un lavoro super con l'Atalanta trascinata addirittura in Europa League.

Ottavio sigillo dell'Inter alla Viareggio Cup; battuta la Fiorentina 2 a 1 Ottavio sigillo dell'Inter alla Viareggio Cup; battuta la Fiorentina 2 a 1 Fuga di Maganjic sulla destra, rasoterra al centro per l'attaccante viola che in corsa col piattone sblocca il match. C'è un giocatore di questa Fiorentina che l'ha particolarmente sorpresa? La Viareggio Cup numero 70 è dell'Inter .

Fabrizio Frizzi: il ricordo dell'ex moglie Rita Dalla Chiesa Fabrizio Frizzi: il ricordo dell'ex moglie Rita Dalla Chiesa Emozionante il saluto che le ha portato Paolo Gentiloni , Premier dimissionario, mentre Carlotta a stento tratteneva le lacrime. Ha condotto per 15 anni Miss Italia (e proprio al concorso nel 2002 ha conosciuto la moglie, giornalista a Sky Tg24).

Salvini premier in pectore flirta con i Cinque Stelle Salvini premier in pectore flirta con i Cinque Stelle Perché ha fatto una cosa così stupida? si chiede Giuseppe Turani in questo articolo pubblicato anche su Uomini & Business. A partire dal giorno successivo il presidente della Repubblica , Sergio Mattarella , potrà avviare le consultazioni.