Martedì, 21 Agosto, 2018

Juventus, la resa di Allegri: "Adesso sarà decisiva con l'Inter"

Juventus, la resa di Allegri: Juventus, la resa di Allegri: "Adesso sarà decisiva con l'Inter"
Pammachio Corsino | 23 Aprile, 2018, 03:33

Al momento siamo ancora in testa al campionato e sapevamo che il campionato sarebbe stato difficile da vincere perchè c'era ancora lo scontro diretto. E alla fine il 20 maggio vincerà il migliore. "Higuain fa questi alti e bassi, non è una novità", ha detto Allegri in conferenza stampa. Restano quattro gare, credo che quella decisiva sarà quella di Milano. Massimiliano Allegri prova a trasferire tutta la pressione della gara sui partenopei: "Il Napoli può arrivare ancora a 96. Abbiamo 4 punti di vantaggio quindi la gara di domenica non sarà decisiva perché ce ne sono altri da conquistare per vincere il campionato".

"Sarri ha fatto un lavoro straordinario, modificando una cosa della squadra ereditata da Benitez". E aggiunge: "Devo vedere come sta Barzagli, Benatia ha giocato due partite, Howedes potrebbe essere una scelta". A centrocampo con Allan e Jorginho ci sarà Hamsik, anche se Zielinski scalpita alle spalle dello slovacco. Dal possibile +9 in classifica, visto il vantaggio di Alex Sandro e l'incredibile 1-2 dell'Udinese, al +4 che riapre la corsa scudetto. L'Inter invece affronterà in trasferta il Chievo immischiato nella lotta salvezza. Dopo aver rimpiazzato il numero 10 con Bernardeschi nel finale della partita contro i pitagorici, Allegri starebbe ipotizzando una Juve Dybala-indipendente, tenendosi la Joya come arma tattica per la ripresa. Sappiamo di giocare contro la seconda della classe.


Nelle ultime partite la Juventus ha perso diversi punti negli ultimi minuti. Domani sarà importante e decisivo per la partita.

"Se vincono il campionato, se lo meritano, sono stati bravi però calma". "Io dico solo che questi ragazzi stanno facendo una stagione straordinaria". Anche quattro, c'è pure Cuadrado. "Speriamo di scegliere quelli giusti" conclude.

Consigliato

Avicii morto, che malattia aveva? Avicii morto, che malattia aveva? Era nato a Stoccolma e con la sua musica ha fatto ballare milioni di persone, la sua scomparsa è una grave perdita per tutti. Straordinarie anche le sue collaborazioni con artisti del calibro di David Guetta , Madonna e Robbie Williams .

Milinkovic: "La Champions è l'obiettivo" Milinkovic: Non siamo stati in corsa per 33 partite a caso. "Dobbiamo continuare in queste ultime 5 partite per noi importantissime". Oggi i ragazzi hanno dato una dimostrazione di quello che sono, giochiamo bene insieme, è bello vederli giocare.

Probabili formazioni di Milan-Benevento: Gattuso vuole tre punti, De Zerbi ripropone Djuricic Probabili formazioni di Milan-Benevento: Gattuso vuole tre punti, De Zerbi ripropone Djuricic Il Milan ha incontrato nell'ultima partita il Torino pareggiando 1-1 mentre Il Benevento ha incontrato l'Atalanta perdendo 0-3. Alla domanda sulle due punte , Gattuso è tornato a parlare di equilibrio, concetto caro: "Io devo pensare all'equilibrio".

Il Napoli accorcia sulla Juventus: domenica si decide lo scudetto Il Napoli accorcia sulla Juventus: domenica si decide lo scudetto Sfruttando molto i contropiedi partiti da Stoian e Diaby , schierato a sorpresa da Zenga ma confermatosi uno dei più positivi. Il numero 99 del Crotone ha un nome quasi impronunciabile (Simeon Tochukwu Nwanko) e per comodità viene chiamato Simy .

Grande Fratello: primo bacio nella casa ma lei è già pentita Grande Fratello: primo bacio nella casa ma lei è già pentita Con molti sacrifici, ancor oggi che ha aperto e gestisce un centro scommesse, cerca di sistemare la situazione catastrofica. Alberto , il cosidetto " Tarzan " ha confessato di sentirsi un pesce for d'acqua e di aver sbagliato scelta.

L'Inter passeggia sul Cagliari: 4-0 a San Siro L'Inter passeggia sul Cagliari: 4-0 a San Siro Merito di una gara completamente dominata, nell'anticipo della 33esima di serie A , in casa, con il Cagliari . Cancelo e Santon agiranno sulle fasce, mentre Gagliardini darà supporto a Brozovic in mezzo al campo.

Calcio, Serie A: il Crotone ferma la Juventus, 1-1 allo "Scida" Calcio, Serie A: il Crotone ferma la Juventus, 1-1 allo La partita pare già indirizzata, ma la Juve sentendosi appagata, lascia spazi pericolosi per le scorribande dei crotonesi . Ma il pareggio è nell'area ed arriva al 65' con un eurogol di Simy con una rovesciata all'altezza del dischetto di rigore.

Il Papa in Puglia sui passi di don Tonino Bello Il Papa in Puglia sui passi di don Tonino Bello Francesco è colpito dall'amore di Don Tonino per la sua terra: "In questa terra, Antonio nacque Tonino e divenne don Tonino". Il suo ideale era descritto dal versetto del Salmo 32 scelto come motto episcopale: "Ascoltino gli umili e si rallegrino".

Il Pd torni a dettare l'agenda per il bene del paese Il Pd torni a dettare l'agenda per il bene del paese Al Pd, le aperture servono soprattutto a non farsi accusare di irresponsabilità e di essersi rifugiati sull' Aventino. Ma al di là dell'orgoglio di facciata, sono in molti a ravvisare il primo punto di contatto tra Pd e M5s.

Milan, il dramma di Rino Gattuso: "Guardatelo prima e guardatelo oggi", stravolto Milan, il dramma di Rino Gattuso: Sul problema dei pochi gol segnati: "Mettiamoci d'accordo, abbiamo giocato anche con due punte ma abbiamo concesso più campo ". Nessuno si aspettava che Kalinic fosse un fenomeno, ma che offrisse qualche certezza sottoporta, questo sì .

Facebook limita l'utilizzo ai teenager e il riconoscimento facciale Facebook limita l'utilizzo ai teenager e il riconoscimento facciale In questo caso, Fb si fida ciecamente del fatto che l'utente contattato sia realmente un genitore , senza verifica alcuna. La notizia, però, è che tra poco il riconoscimento facciale potrebbe entrare tra i sistemi di accesso al proprio account.

Serie A, Fiorentina-Lazio: ultime news e probabili formazioni Serie A, Fiorentina-Lazio: ultime news e probabili formazioni Particolarmente difficile l'impegno dei biancocelesti, reduci non solo dal derby , ma anche dall'eliminazione dalla Coppa. Ci siamo fatti riprendere due volte su palla inattiva, ci siamo abbassati troppo e abbiamo attaccato con poca lucidità .

Gelmini: "Intesa con M5S se riconoscono Berlusconi" Gelmini: Ieri, durante la lettura del comunicato da parte di Salvini , Berlusconi è sembrato accusare fortemente questa situazione. Ha parlato con Berlusconi dopo quel fuori programma? Nessuno è esente dalla responsabilità di dare un governo al Paese.

Governo, Quirinale: "Mandato esplorativo affidato a Casellati" Governo, Quirinale: Che vergogna l'Italia politica! Però l'esplorazione comunque serve a mettere un punto fermo. O con Leone, Pertini e Iotti, che sedevano sullo scranno più alto di Montecitorio.

Dal Colle mandato a Casellati Salvini: " Patto con M5S o voto" Dal Colle mandato a Casellati Salvini: Ma non potranno essere "fratelli al governo". "Siamo tutti vicini a lui per ricercare la soluzione ideale". Anche il presidente della Camera, Roberto Fico , è in ballo.