Giovedi, 18 Ottobre, 2018

Inter-Juventus, le pagelle: Icardi in lacrime, Cuadrado sveglia i bianconeri

Inter-Juve Spalletti rilancia Vecino Allegri pensa a Cuadrado terzino Inter-Juve Spalletti rilancia Vecino Allegri pensa a Cuadrado terzino
Pammachio Corsino | 30 Aprile, 2018, 03:52

Ora da qui alla fine dobbiamo vincerle tutte perché il Napoli lo farà. La Juventus non muore mai, tutt'altro.

Incredibile a San Siro, la Juventus risorge dalle ceneri e nel finale firma la rimonta perfetta. E il calcio si sa non perdona gli errori ed è così che al 65' sono i padroni di casa a passare in vantaggio: azione di Perisic che salta Cuadrado sulla sinistra, traversone e sfortunata deviazione di Barzagli alle spalle del proprio portiere. E ai primi fremiti juventini va sotto. All'87' il tiro-cross di Cuadrado deviato da Skriniar supera Handanovic, e all'89' è Higuain a infilare di testa su punizione di Dybala.

Torna titolare, ma non torna Candreva. Ma ha sulla coscienza i gol di Douglas Costa e Cuadrado. Decisione con l'intervento della Var, dopo che l'arbitro Orsato aveva optato per il cartellino giallo nei confronti del centrocampista uruguaiano.

"E' stato un passo importante verso lo Scudetto": Allegri commenta il 3-2 con cui la Juventus ha battuto l'Inter a San Siro. La squadra di Spalletti recrimina per le mancate espulsioni nei confronti di Barzagli e Pjanic.

Sicuramente anche i calciatori azzurri sono stati attaccati ai televisori ed hanno per lunghi tratti immaginato di giocarsi la vetta della classifica contro la Fiorentina.


Ai tempi di "Calciopoli" con la retrocessione dei bianconeri nel campionato cadetto si parlava della mancanza della Juventus, che si sentiva in modo evidente per la bellezza del campionato, una volta ritornata la "Vecchia Signora" le polemiche sono venute fuori negli anni e la squadra piemontese è stata sempre descritta come "amica degli arbitri". Secondo tempo difficile per il portiere bianconero, costretto a raccogliere due gol dalla sua porta.

E inizia l'assedio della Juve all'area dell'Inter. E' l'undicesimo gol incassato dalla Juve su calcio piazzato. Ma al 18' in contropiede ha l'occasione per raddoppiare, però Higuain sbaglia: evita Handanovic in uscita ma conclude sull'esterno della rete. La vera Juve mai sarebbe finita in balia di un'Inter in 10 come nei primi 20 minuti della ripresa; la gloriosa BBC mai si sarebbe fatta segnare due gol da una squadra in inferiorità.

Dybala e Bernardeschi per Khedira e Manduzkic sono le forze fresche scelte da Allegri per riequilibrarla. Indeciso sulle uscite, ma fa una bellissima parata su una punizione di Dybala.

LUCIANO SPALLETTI: "La squadra ha fatto una grande partita, mi dispiace perché si tratta di una sconfitta immeritata". Perché la Juve sta preparando un finale straordinario. Salvataggio di Skriniar nell'area piccola dell'Inter, traversone delizioso di Cuadrado per la sponda di testa di Mandzukic che trova soltanto la chiusura in angolo.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Brozovic, Vecino; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi. All.

Consigliato

Inter-Juventus 2-3, le pagelle dei bianconeri: Higuain decisivo Inter-Juventus 2-3, le pagelle dei bianconeri: Higuain decisivo Adesso vediamo il tabellino dell'incontro, successivamente il video con gol ed highlights del match disputato al Meazza. Ma l'Inter non ne ha più e crolla dopo il cambio Santon-Icardi, con Perisic che resta in campo nonostante sia dolorante.

#FiorentinaNapoli - Le formazioni ufficiali: torna Simeone, Sarri sceglie Mertens #FiorentinaNapoli - Le formazioni ufficiali: torna Simeone, Sarri sceglie Mertens I viola arrivano da due sconfitte consecutive e un altro stop vorrebbe dire salutare i sogni di Europa League . Rafael, Sepe, Maggio, Milic, Zielinski , Chiriches, Machach, Rog, Ounas, Diawara, Tonelli, Milik .

Bologna, Donadoni: 'Sfida alla Juve? Per loro vale lo scudetto' Bologna, Donadoni: 'Sfida alla Juve? Per loro vale lo scudetto' Copertina per Hakan Calhanoglu , che con quello di oggi sale a quattro gol in campionato, confermandosi uomo decisivo. Ci sono 10 giorni per pensarci. "È una opportunità che non vogliamo fallire contro una squadra storica come questa".

Milan, Gattuso: "Vincere non era facile, abbiamo passato una brutta settimana" Milan, Gattuso: E la cosa che più mi fa incavolare è che questi segnali negativi in allenamento non ci sono, poi in partita appaiono. Continua la rincorsa all'Europa League: " Pensiamo prima al Verona che col Benevento si è visto cosa è successo ".

Berlusconi invita Salvini a presentarsi in aula Berlusconi invita Salvini a presentarsi in aula Berlusconi allarga un sorriso: "Che piacere salutarti nella piazza più bella del mondo". I prodiani rappresentati da Sandra Zampa, Walter Verini per l'area Veltroni (2).

Il piccolo Alfie Evans è morto: "I nostri cuori spezzati" Il piccolo Alfie Evans è morto: Alle 2.30 Alfie ha lasciato questo mondo: il piccolo continuerà però ancora a dar voce al dibattuto tema del diritto alla vita . Grazie a tutti per il sostegno ", ha scritto Kate James , sul suo profilo Facebook .

F1, qualifiche Gp Azerbaijan: pole position per Sebastian Vettel F1, qualifiche Gp Azerbaijan: pole position per Sebastian Vettel Le prove libere di ieri hanno confermato che ci saranno anche le RedBull a lottare per il quarto appuntamento del Mondiale di F1 . Sono dispiaciuto per l'ultimo tentativo perché potevo migliorare ancora ma va bene così".

Storico summit tra le due Coree, Kim: "Comincia una nuova storia" Storico summit tra le due Coree, Kim: Al termine Kim ha attraversato nuovamente il confine entrando nel Nord per pranzo, accompagnato da decine di guardie di sicurezza. Kim ha invitato Moon ha fare un passo simbolico del nord per poi procedere nella Casa della Pace per l'inizio del negoziato.

Inter-Juve, a casa Spalletti brividi e selfie ad alta quota Inter-Juve, a casa Spalletti brividi e selfie ad alta quota Dunque si va verso l'esclusione di Paulo Dybala , il quale invece giocherebbe nel 4-2-3-1, con a quel punto Matuidi in panchina . Sarà bellissimo vedere San Siro sciarpato di nerazzurro, i nostri tifosi sono a punteggio pieno dall'inizio dell'anno.

Ricciardo davanti a tutti, Vettel indietro Ricciardo davanti a tutti, Vettel indietro Senza dubbio ci sono cose da migliorare in ogni area, ma questa è l'eterna storia della Formula 1 . Nella seconda sessione di libere la Red Bull ha dimostrato di essere in grande spolvero.

Governo, Fico: avviato dialogo Pd-M5s, il mio mandato chiuso in modo positivo Governo, Fico: avviato dialogo Pd-M5s, il mio mandato chiuso in modo positivo "Aspettiamo - prosegue - anche la direzione del Pd ma il concetto fondamentale è che il dialogo è stato avviato". La paziente tenacia del Capo dello Stato è una risorsa preziosa per il nostro Paese.

Kolarov: "Abbiamo l'obbligo di credere nella finale" Kolarov: Questa sera, martedì 24 aprile, la prima delle due semifinai della Champions League 2017/2018 , Liverpool Roma , andrà in scena. I centrali in mediana Strootman e capitan De Rossi , pronto nuovamente a condurre i suoi fin dalle battute iniziali di gara.

Avicii morto, che malattia aveva? Avicii morto, che malattia aveva? Era nato a Stoccolma e con la sua musica ha fatto ballare milioni di persone, la sua scomparsa è una grave perdita per tutti. Straordinarie anche le sue collaborazioni con artisti del calibro di David Guetta , Madonna e Robbie Williams .

Berlusconi: Con il Pd nessun contatto Berlusconi: Con il Pd nessun contatto Non possiamo affidare l'Italia a gente come lui'. È disposta a essere di aiuto a chiunque, ma finora solo la Lega la vuole con sé. A Montecitorio, su 125 deputati azzurri in sette potrebbero davvero lasciare Berlusconi per Salvini .

Sassuolo Fiorentina 1 - 0 | I neroverdi fermano la corsa all'Europa dei viola Sassuolo Fiorentina 1 - 0 | I neroverdi fermano la corsa all'Europa dei viola Lo stesso Simeone al 23′ ha una buona occasione per pareggiare ma la sua conclusione è debole e Consigli para senza problemi. Al 4′ Rogerio per Adjapong che calcia al volo a impegna il portiere viola .