Mercoledì, 15 Agosto, 2018

Roma-Liverpool 4-2, impresa giallorossa solo sfiorata: reds in finale

Analisi Liverpool – Roma Mario Federico 30 aprile 2018 Calcio Roma Analisi Liverpool – Roma Mario Federico 30 aprile 2018 Calcio Roma
Pammachio Corsino | 03 Mag, 2018, 15:26

Stavolta non è però riuscita a mantenere la porta inviolata, come le era capitato nelle precedenti cinque partite casalinghe: sotto due volte, trafitta da Sadio Mané e Georginio Wijnaldum, è riuscita a rimontare grazie alle reti di Edin Džeko e alla doppietta di Radja Nainggolan, dopo l'autorete di James Milner. A centrocampo, a fianco del capitano Daniele De Rossi, la freschezza di Pellegrini e la grinta di Nainggolan; il tridente è composto da El Shaaraway e Shick a supporto dell'unica punta Dzeko.

Grande rammarico poco dopo il quarto d'ora: El Shaarawy calcia a colpo sicuro dopo una serie di rimpalli in area piccola, Alexander-Arnold si sostituisce a Karius con una parata in bello stile.

Nel Liverpool Klopp schiera Wijnaldum al posto di Oxlade-Chamberlain infortunato, unica novità rispetto al'undici di Anfield. In avanti sciolto in maniera positiva il dubbio legato alla presenza di Mané, con lui ovviamente titolari anche Firmino e Salah. Il minuto è il nono, leggerezza di Nainggolan che tocca al centro nella propria trequarti, sul pallone piomba Firmino che trova il corridoio per Mané, al quale non resta che freddare Alisson con il tocco di sinistro. Dal canto loro, i Reds sornioni aspettano il momento giusto per colpire in contropiede, forti dei tre gol di vantaggio conquistati all'andata. L'1-1 non dura nemmeno fino alla mezz'ora, anche perché difensivamente la Roma prosegue nelle sue incredibili sviste difensive: corner, auto-deviazione all'indietro di Dzeko e Wijnaldum di testa insacca l'1-2. Cala il gelo sull'Olimpico. Abbiamo comunque dimostrato di poterci stare anche se siamo in tanti alla prima esperienza: "io non mi accontento". E non si dica che poi quello al 93esimo era "di riparazione".

Insiste la Roma. Prima El Shaarawy poi Dzeko sfiorano il 3 a 2.


A questo punto servivano altri quattro foal ai giallorossi per un'eventuale pareggio. Dieci minuti più tardi è l'arbitro a spezzare i sogni di rimonta quando non vede un netto fallo di mano di Alexander-Arnold che para il tiro a botta sicura di El Shaarawy.

La Roma però è viva e pareggia. Dzeko imbeccato da uno spento Pellegrini viene atterrato in area di rigore da Karius. Ma la partita finisce qui.

ROMA- Svanisce il sogno Champions per la Roma. C'è rammarico specialmente per alcune decisioni arbitrali che avrebbero potuto indirizzare diversamente il match e che invece hanno finito per premiare i Reds di Jurgen Klopp, a cui pure va dato atto di aver meritato la finale esprimendo un calcio autorevole e a tratti spettacolare.

Consigliato

  • "Loro 1": un grossetano nel film di Sorrentino

    Nel film, suggerisce qualcun altro, alla fine 'lui' ( Berlusconi ) vale piu' di 'Loro' (gli italiani che stravedono per lui). Non volevo puntare il dito contro nessuno. "Io ho cercato di comprendere, di essere comprensivo", assicura il regista.
    Sarri:

    Sarri: "Non ci sono alibi per una prestazione così sotto tono"

    Gli azzurri devono migliorare da questo punto di vista, devono abituarsi a gestire certe situazioni di pressione. Invece siamo rimasti sullo 0-0 ma abbiamo perso un uomo e diverse certezze.
    In arrivo piogge e temporali

    In arrivo piogge e temporali

    Nel corso del pomeriggio aumento della nuvolosità dapprima a ridosso dei rilievi quindi in serata anche sui settori di pianura. Quella di lunedì sarà una giornata di tempo generalmente soleggiato e senza precipitazioni sulla maggior parte delle regioni.
  • Facebook lancia 'clear history', la funzione per cancellare i dati di navigazione

    Facebook lancia 'clear history', la funzione per cancellare i dati di navigazione

    Il pubblico a cui si rivolge il social network si è ampliato in maniera esponenziale negli ultimi tempi. In più, sarà inserita anche una modalità dark per gli smartphone con schermo Oled .
    PD, dalla conta alla resa dei conti

    PD, dalla conta alla resa dei conti

    I pontieri hanno fatto rientrare Martina . "Il pd ha detto no ai temi per i cittadini e la pagheranno", ha concluso Di Maio . Tutti parlano di inserire un ballottaggio nella legge elettorale , ma il ballottaggio sono le prossime elezioni.
    Weekend dominato da Avengers: Infinity War

    Weekend dominato da Avengers: Infinity War

    Zoe Saldana , Karen Gillan , Vin Diesel , Dave Bautista , Bradley Cooper , Pom Klementieff , e Josh Brolin . Non solo, avevano aggiunto che il titolo completo da solo avrebbe spoilerato la trama.
  • La Lazio aggancia la Roma al terzo posto

    La Lazio aggancia la Roma al terzo posto

    Se non succedono cose al momento imprevedibili, la nostra idea è di rimanere qua almeno un altro anno. Simone Inzaghi parla anche delle condizioni di Immobile: "Le sensazioni non sono positive ".
    #FiorentinaNapoli - Le formazioni ufficiali: torna Simeone, Sarri sceglie Mertens

    #FiorentinaNapoli - Le formazioni ufficiali: torna Simeone, Sarri sceglie Mertens

    I viola arrivano da due sconfitte consecutive e un altro stop vorrebbe dire salutare i sogni di Europa League . Rafael, Sepe, Maggio, Milic, Zielinski , Chiriches, Machach, Rog, Ounas, Diawara, Tonelli, Milik .
    Juventus-Napoli, storia di rimonte e di scudetti persi incredibilmente

    Juventus-Napoli, storia di rimonte e di scudetti persi incredibilmente

    Limitandoci al triennio di Sarri , il Napoli è stato eliminato due volte ai quarti e una volta in semifinale di Coppa Italia . Il concetto e' semplice e chiaro: il Napoli ha fatto un'impresa , ma la Juve e' ancora davanti e dunque rimane la favorita.
  • Berlusconi, Salvini non lascia, rottura è storia inventata

    Berlusconi, Salvini non lascia, rottura è storia inventata

    Il Cav combatte da par suo anche se alle politiche la Lega ( quasi al 25 per cento) aveva già più che doppiato Fi. Il leader di Forza Italia , conversando con il sindaco, ha ribadito che i 5 Stelle "sono degli incapaci".
    Serie A, Fiorentina-Napoli 3-0: Simeone consegna il settimo scudetto alla Juventus

    Serie A, Fiorentina-Napoli 3-0: Simeone consegna il settimo scudetto alla Juventus

    Al girone d'andata una delle migliori partite è stato il primo tempo di Napoli , e anche stasera l'impostazione è stata simile. FIORENTINA: Sportiello , Laurini, Milenkovic, Pezzella, Biraghi , Veretout , Badelj , Benassi , Chiesa , Saponara , Simeone .
    Il piccolo Alfie Evans è morto:

    Il piccolo Alfie Evans è morto: "I nostri cuori spezzati"

    Alle 2.30 Alfie ha lasciato questo mondo: il piccolo continuerà però ancora a dar voce al dibattuto tema del diritto alla vita . Grazie a tutti per il sostegno ", ha scritto Kate James , sul suo profilo Facebook .

Il governo è un rebus, Mattarella avvia nuove consultazioni Il governo è un rebus, Mattarella avvia nuove consultazioni Così come il Pd, dopo una lunga e tormentata riunione, ha chiuso ad ipotesi di governo-politico con Di Maio o Salvini . Mattarella ha intenzione di chiedere ai partiti di mettere delle nuove proposte per dar vita ad un nuovo governo .

Pd, braccio di ferro in vista direzione. Renziani: 'No conte' Pd, braccio di ferro in vista direzione. Renziani: 'No conte' Il documento , al momento, ha ottenuto 77 firme di deputati (su 105) e 39 di senatori (su 52). Lo "stallo politico è frutto dell'irresponsabilità" di M5s e centrodestra .

Cinque morti assiderati sulle Alpi svizzere. Quattro italiani, tre sono altoatesini Cinque morti assiderati sulle Alpi svizzere. Quattro italiani, tre sono altoatesini Sempre lunedi' una valanga ha travolto due francesi che sciavano vicino al ghiacciaio Allalin , nel cantone vallese. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità.

Champions, i bookies non credono all'impresa Roma. Segna ancora Salah Champions, i bookies non credono all'impresa Roma. Segna ancora Salah Roma , Di Francesco: "Dobbiamo essere bravi noi con l'impatto che avremo sulla gara cercando di trascinare la nostra gente". Hanno scritto qualcosa su di me ogni giorno per 10 anni, ma sono ancora qui. "I giocatori devono sentirsi responsabili ".

Bayern, Heynckes avvisa il Real: "Siamo un avversario tosto" Bayern, Heynckes avvisa il Real: Sappiamo quanta fatica ci abbiamo messo per arrivare sin qui e ora siamo a un passo dal raggiungere un'altra finale . DIRETTA TV E STREAMING REAL MADRID BAYERN MONACO/ Martedì 1 maggio 2018: altra giornata ricca di calcio in tv .

Inter-Juve e non solo, quest'anno gli scontri diretti si decidono al 90' Inter-Juve e non solo, quest'anno gli scontri diretti si decidono al 90' All'85' la svolta: fuori Icardi e dentro Santon per proteggere il vantaggio, e la Juve in evidente difficoltà ne approfitta. I bianconeri controllano e rischiano solo su un tiro dalla distanza di Candreva, nel recupero annullata la rete a Matuidi .

Napoli, Sarri: "Ci siamo smarriti" Napoli, Sarri: Ringraziamo però i tifosi, hanno avuto un atteggiamento straordinario, ci scusiamo ma solitamente non facciamo queste prove. Restare in 11 poteva essere molto meglio, non avremmo perso le nostre certezze dal punto di vista tattico.

Grande Fratello ai concorrenti: "Fate le valigie". Espulsioni in vista Grande Fratello ai concorrenti: Dunque, il gieffino noto per aver lavorato come drag queen al Muccassassina potrebbe non essere l'unico a lasciare la Casa . Non è tollerabile che il branco si scagli con violenze verbali e psicologiche contro una persona, in questo caso una donna.

Inter-Juventus 2-3, le pagelle dei bianconeri: Higuain decisivo Inter-Juventus 2-3, le pagelle dei bianconeri: Higuain decisivo Adesso vediamo il tabellino dell'incontro, successivamente il video con gol ed highlights del match disputato al Meazza. Ma l'Inter non ne ha più e crolla dopo il cambio Santon-Icardi, con Perisic che resta in campo nonostante sia dolorante.

Inter-Juventus, le pagelle: Icardi in lacrime, Cuadrado sveglia i bianconeri Inter-Juventus, le pagelle: Icardi in lacrime, Cuadrado sveglia i bianconeri Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo , Skriniar , Miranda, D'Ambrosio; Brozovic , Vecino; Candreva , Rafinha, Perisic; Icardi . LUCIANO SPALLETTI: "La squadra ha fatto una grande partita , mi dispiace perché si tratta di una sconfitta immeritata ".

Bologna, Donadoni: 'Sfida alla Juve? Per loro vale lo scudetto' Bologna, Donadoni: 'Sfida alla Juve? Per loro vale lo scudetto' Copertina per Hakan Calhanoglu , che con quello di oggi sale a quattro gol in campionato, confermandosi uomo decisivo. Ci sono 10 giorni per pensarci. "È una opportunità che non vogliamo fallire contro una squadra storica come questa".

Milan, Gattuso: "Vincere non era facile, abbiamo passato una brutta settimana" Milan, Gattuso: E la cosa che più mi fa incavolare è che questi segnali negativi in allenamento non ci sono, poi in partita appaiono. Continua la rincorsa all'Europa League: " Pensiamo prima al Verona che col Benevento si è visto cosa è successo ".

Berlusconi invita Salvini a presentarsi in aula Berlusconi invita Salvini a presentarsi in aula Berlusconi allarga un sorriso: "Che piacere salutarti nella piazza più bella del mondo". I prodiani rappresentati da Sandra Zampa, Walter Verini per l'area Veltroni (2).

Roma-Chievo 4-1, disastro gialloblù all'Olimpico in superiorità numerica: è incubo retrocessione! Roma-Chievo 4-1, disastro gialloblù all'Olimpico in superiorità numerica: è incubo retrocessione! Parte subito forte la Roma che dopo 9′ si porta in vantaggio con l'ex Sampdoria, Patrik Schick su assist di Radja Nainggolan . A disp .: Seculin, Cofente, Cesar, Dainelli , Gobbi , Bastien, Giaccherini , Pellissier , Stepinski.

F1, qualifiche Gp Azerbaijan: pole position per Sebastian Vettel F1, qualifiche Gp Azerbaijan: pole position per Sebastian Vettel Le prove libere di ieri hanno confermato che ci saranno anche le RedBull a lottare per il quarto appuntamento del Mondiale di F1 . Sono dispiaciuto per l'ultimo tentativo perché potevo migliorare ancora ma va bene così".