Giovedi, 20 Settembre, 2018

Ballottaggi, crolla il Pd Volano Lega e Centrodestra

Ballottaggi: volano Lega e centrodestra, crolla il Pd anche nelle roccaforti rosse Il Pd crolla in Toscana. M5S vince a Imola e Avellino - Politica
Acilia Dean | 26 Giugno, 2018, 01:41

Avanzano Lega e centrodestra un po' ovunque.

A Terni, dopo quasi 20 anni, la città delle acciaierie, passa dal centro sinistra al centro destra, vince un leghista. A Imperia torna Scajola. L'affluenza definitiva si è fermata (esclusa la Sicilia) al 47,61% con un calo del 12,81% rispetto al primo turno. La partecipazione più alta in Toscana.

In Umbria la sinistra aveva già detto addio a Terni al primo turno. A Sondrio prevale il centrodestra con Marco Scaramellini. Nicola Giugni (centrosinistra) si ferma al 39,63%.

Le roccaforti rosse non esistono più.


A Pisa il candidato del centrodestra Michele Conti si è affermato con il 52,2%, battendo il candidato del Pd Andrea Serfogli. Clamorosa l'affermazione del centrodestra a Massa. A Massa Francesco Persiani è al 56,6% e batte senza problemi Alessandro Volpe, sindaco uscente, fermo al 43,4%.

Il centrosinistra conferma i sindaci di Ancona (unico capoluogo di regione) e Brescia e toglie al centrodestra i Comuni di Trapani, Brindisi e Teramo. Stefano Tombolini (centrodestra) ottiene il 37,22% dei consensi. A trazione leghista, il centrodestra vince non tanto, o comunque non solo, in virtù di una leadership forte come quella del vicepremier Matteo Salvini quanto per la sua agenda politica che sul piano nazionale è totalmente sovrapponibile a quella locale. A Terni, dove i 5 stelle sono arrivati al secondo turno perdendo contro la Lega, si segnala che "il 7,1 per cento dell'elettorato di centrosinistra si è sentito estraneo alla sfida e non ha partecipato". Ad Avellino Vincenzo Ciampi candidato M5S strappa la cittadina finora guidata dal centrosinistra. Anche nelle altre sette città del Lazio la percentuale dei votanti alle 19 è più bassa di quindici giorni fa: ad Anagni è del 38,31% (contro il 55,81% del primo turno), ad Aprilia 32,16% (42,14%), a Fiumicino 30,03% (40,25%), a Formia 38,23% (48,19%), a Pomezia 26,43% (38,25%), a Santa Marinella 32,82% (46%) a Velletri 37,18% (46,73%). Tranne Marilena Cognata, Miss Preferenze con 777 voti, si è sgretolato sotto i colpi della marginalità dell'istituto di Credito sul territorio, ormai con le leve dirigenziali in quel di Alcamo per esser stato assorbito dalla Don Rizzo, e dunque non più in grado di esercitare quell'influenza che era stata spesso messa all'indice per un binomio Sen.

A Ragusa vince Giuseppe Cassì (centrodestra) con il 54,48%. Che anche la Toscana fosse diventata "contendibile" lo si era visto da tempo. Nella lotta tutta interna al centrodestra Scajola, rappresentante di quattro liste civiche, ha vinto su Luca Lanteri, sostenuto ufficialmente dai partiti del centrodestra e dal governatore della regione Giovanni Toti.

All'indomani del ballottaggio delle Comunali il sindaco dem di Bologna, Virginio Merola, guarda oltre il suo partito sconfitto: "Non guardo solo al Pd", dichiara invocando la nascita di un "movimento per l'alternativa alle destre", da costruire attraverso un "congresso costituente di tutte le forze di sinistra" e anche "malgrado" l'attuale partito democratico, che oggi è "a soglia zero".

Consigliato

Mondiale: altro risultato a sorpresa. Polonia ko 1-2 contro il Senegal Mondiale: altro risultato a sorpresa. Polonia ko 1-2 contro il Senegal I gol per la nazionale dei Leoni della Teranga, sono stati realizzati da Thiago Cionek al 37′ e da Niang al 60′. Si conclude il match tra Polonia eSenegal, ultima partita della prima fase di incontri del Mondiale di Russia.

L'Isis minaccia i mondiali di calcio in un video e promette "Vendetta" L'Isis minaccia i mondiali di calcio in un video e promette Alle qualificazioni hanno preso parte complessivamente 208 nazionali delle 211 federazioni riconosciute dalla FIFA. Ma come funziona l'oracolo Achilles? Per la prima volta sarà una tv commerciale a trasmettere le partite .

Saviano a Salvini: buffone, non ti temo Saviano a Salvini: buffone, non ti temo Lo ha affermato il ministro dell'Interno Matteo Salvini ai microfoni di Sky Tg24 al termine di un comizio a Siena. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Agoramagazine.it senza dover pagare nulla.

Trump cambia idea, genitori e figli verranno detenuti insieme Trump cambia idea, genitori e figli verranno detenuti insieme Le immagini di bambini disperati e di adulti all'interno di vere e proprie gabbie, hanno scosso l'opinione pubblica . I piccoli, una decina di centroamericani, singhiozzano disperati dopo essere stati separati dalla famiglia.

Migranti: Merkel, solidarietà all'Italia Migranti: Merkel, solidarietà all'Italia Come modificare i parametri di assegnazione del FSE, quindi? La risposta, a quanto pare, è che gli altri faranno altrettanto. Simile l'approccio riservato ai temi relativi all'eurozona: anche qui si tratta di affrontare insieme un "processo".

Maturità 2018 | Prima Prova Italiano | Tutte le tracce Maturità 2018 | Prima Prova Italiano | Tutte le tracce Tra un po' gli studenti trascorreranno la loro lunga "notte prima degli esami", che per quest'anno non avranno cambiamenti. Anche Eugenio Montale potrebbe 'uscire' nella prima prova: presente infatti nei temi di maturità del 2004, 2008 e 2012.

Moto Gp, Catalunya: pole per Lorenzo poi Marquez. Rossi solo settimo Moto Gp, Catalunya: pole per Lorenzo poi Marquez. Rossi solo settimo Ad aprire la seconda fila ci sarà Vinales (1'39.145) che ha preceduto di pochissimo Iannone (1'39.148) e Petrucci (1'39.178). La caduta di Andrea Dovizioso ha certamente aiutato il 'Dottore', comunque autore di una prestazione di infinita sostanza.

Moto: Catalogna, Rossi "contento, punti buoni per Mondiale" Moto: Catalogna, Rossi Ad aprire la seconda fila ci sarà Vinales (1'39.145) che ha preceduto di pochissimo Iannone (1'39.148) e Petrucci (1'39.178). Non sono partito benissimo, ma ho mantenuto la calma e verso metà gara sono riuscito a creare un gap importante.

Banca Centrale Europea: da gennaio stop agli acquisti Qe La Bce ha infatti deciso di prolungare gli interventi che da ottobre scenderanno da 30 a 15 miliardi di euro al mese. Qui Draghi si è limitato a fornire i dati che confutano l'ipotesi del "complotto".

Conte incontra Macron sul caso Aquarius Conte incontra Macron sul caso Aquarius Su quest'ultima decisione però aleggia lo spettro della forte presenza francese in quella che fu sua colonia. Anche da Forza Italia arriva il monito: "È ora di cambiare le regole non si può più aspettare".

Storico incontro tra Trump e Kim Jong-un: "Passato è alle spalle" Storico incontro tra Trump e Kim Jong-un: Insomma, Kim ha fretta di uscire dall'angolo del "cattivo" nel quale è stato relegato da anni e Trump di entrare nella storia. L'hotel in cui si svolge il summit non è lo stesso in cui i due leader hanno pernottato.

Gp Canada, Vettel parte in pole position Gp Canada, Vettel parte in pole position Alle sue spalle l'altra Freccia d'argento di Valtteri Bottas (1'13 " 617) e sesta la Rossa di Kimi Raikkonen (1'13 " 727). Il favorito alla pole , nonostante la sua Mercedes non disporrà del power unit numero due sembra essere Lewis Hamilton .

Elezioni Amministrative: avanza il centrodestra trainato dalla Lega, male il M5S Elezioni Amministrative: avanza il centrodestra trainato dalla Lega, male il M5S A Siena , il sindaco dem uscente Bruno Valentini dovrà scontrarsi al ballottaggio contro Luigi De Mossi del centrodestra . Il centrodestra a trazione leghista si aggiudica la tornata elettorale svoltasi nel fine settimana in oltre 700 comuni.

G7: Trump firma documento poi si ritira G7: Trump firma documento poi si ritira Trudeau ha quindi confermato l'intenzione di rispondere alle tariffe Usa con nuovi dazi , che scatteranno all'inizio di luglio. Negli ultimi giorni si sono avvicendati due vertici internazionali di grande importanza: Il G7 canadese e l'OCS di Shangai.

Riforma pensioni: quota100, molte lavoratrici potrebbero essere escluse Riforma pensioni: quota100, molte lavoratrici potrebbero essere escluse Senza dimenticare che i nostri docenti e ATAA rispetto al 2011 hanno perso nel loro assegno pensionistico già fino all'8%. Sono queste le categorie che più ci perdono se la Riforma andasse in porto così come è stata ipotizzata.