Martedì, 17 Luglio, 2018

GP Austria 2018: il doppio podio Ferrari può valere come una vittoria?

F1 GP Austria 2018 la cronaca della gara in diretta Visualizza La
Pammachio Corsino | 04 Luglio, 2018, 18:44

FORMULA 1 Verstappen ha centrato la sua quarta vittoria in F1 trionfando nel GP d'Austria, ma a festeggiare è anche la Ferrari con il 2° posto di Raikkonen e soprattutto il 3° di Vettel. Non ci sono più dubbi su chi prenderà il suo posto in Ferrari, nel 2007. Il pilota della Red Bull, al primo successo stagionale, ha preceduto le Ferrari di Kimi Raikkonen, secondo, e di Sebastian Vettel, terzo e nuovo leader della classifica piloti grazie al ritiro di Lewis Hamilton con la Mercedes.

"Penso che questo sia il risultato dell'atteggiamento di noi piloti, tutti noi". Come sottolineato dal team principal Maurizio Arrivabene, Vettel e Raikkonen son stati liberi di gareggiare senza ordini di scuderia, evitando un team order che 16 anni fa scatenò polemiche proprio in Austria con Rubens Barrichello (rallentando nel finale) si fece superare da Michael Schumacher.


La piazza d'onore per Kimi è condita dal giro record del Red Bull Ring firmato in 1'06 " 957, ma c'è un pizzico di amarezza per aver tagliato il traguardo a soli 1 " 504 da Max con una SF71H apparsa davvero competitiva a Spielberg. La rossa ha fatto ancora la differenza sul passo gara, sfruttando le gomme soft della Pirelli meglio di tutti. Fuori per problemi al motore le due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Kimi Raikkonen infatti, più che partire sembra un pilota di aerei in fase di decollo, con la sua Ferrari che schizza letteralmente via dalla casella e si ritrova infilata tra le due Mercedes che occupano la prima fila. "Max ha vinto la gara perché se l'è meritata e non ha fatto alcun errore". Oggi non è andata benissimo al motorista francese (nonostante la vittoria) visto anche il pirotecnico cedimento che aveva fermato già in precedenza Nico Hulkenberg. Un errore del pilota o degli ingegneri che non l'hanno avvisato? A punti anche Perez e Ocon con le Force India, Alonso con la McLaren, Leclerc e Ericsson con le Sauber-Alfa Romeo. Fra l'altro i due sono stati autori di un gesto da fair-play essendosi scambiati di posizione per cercare di attaccare Magnussen, restituita poi prima dell'arrivo.

Considerando la buona velocta messa in mostra da Vettel e dalla sua Loria, è normale che alla fine del Gran Premio ci sia rammarico per la partenza in P6, ma alla fine bisogna vedere solamente il buon risultato portato a casa, in quanto magari con una diversa partenza del Tedesco, avremmo avuto anche una gara diversa. Chiedere a Daniel Ricciardo per credere: l'australiano è stato costretto al ritiro nel giorno del suo ventinovesimo compleanno.

Consigliato

Juve a tutta forza su Milinkovic, ma Lotito chiede 130 milioni Juve a tutta forza su Milinkovic, ma Lotito chiede 130 milioni La Juventus ha già rinfrescato la rosa sia in difesa sia a centrocampo con un bel mix di qualità: il lavoro così è già completato. Ma i Red Devils non sono gli unici interessati visto che si è parlato anche di un interessamento di Barcellona e Real Madrid .

Lega, pattuglia pontina a Pontida. Salvini: "Governeremo per 30 anni" Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all'uso dei cookie. Po la citazione della legge Fornero come "legge ingiusta, disumana e profondamente sbagliata", che si impegna a modificare.

MotoGP Assen, Rossi su Dovizioso: "Sorpasso poco intelligente" MotoGP Assen, Rossi su Dovizioso: LA RISPOSTA DEL DOVI - Al termine della gara Andrea e Vale hanno cercato di chiarirsi ma ognuno è rimasto sulle sue posizioni. Anche Dovizioso , che gli aveva tenuto testa risalendo fino alla testa della gara , si deve arrendere.

F1 Austria, Vettel sulla Ferrari: "Senza penalizzazione si poteva anche vincere" F1 Austria, Vettel sulla Ferrari: Cambia di nuovo la classifica del Mondiale Piloti con Vettel che torna al comando con 146 lunghezze, un punto in più di Hamilton . Quinta la Red Bull di Max Verstappen , +0 " 710, sesta posizione per la Haas di Romain Grosjean , +0 " 762.

SNAI - Mondiali 2018: Francia, quote da quarti. Uruguay-Portogallo è un thriller SNAI - Mondiali 2018: Francia, quote da quarti. Uruguay-Portogallo è un thriller Il 6 luglio la " Celeste " affronterà la Francia nei quarti e Cavani farà di tutto per recuperare ma c'è poco tempo per farcela. Francia (4-3-3): Lloris; Pavard , Varane, Umtiti, Lucas Hernandez; Tolisso , Kantè, Pogba; Mbappè , Griezmann , Dembelè .

F1: lampo Vettel in ultime libere Austria, Hamilton insegue F1: lampo Vettel in ultime libere Austria, Hamilton insegue Credo che avessi in tasca un altro decimo oggi in qualifica, ma probabilmente non era abbastanza per impensierire gli avversari. Lampo Ferrari nelle ultime prove libere del gran premio di Austria che si correrà domani sul circuito di Zeltweg .

F1, Hamilton domina il GP di Francia. Vettel 5 F1, Hamilton domina il GP di Francia. Vettel 5 I team girano pochissimo per non consumare le gomme da bagnato, che - assurdamente - sono pochissime. Ricciardo e Raikkonen si giocano il podio.

Uomini e Donne: Luigi Mastroianni smentisce Sara Affi Fella Uomini e Donne: Luigi Mastroianni smentisce Sara Affi Fella La fine della storia tra Sara Affi Fella e Luigi Mastroianni non poteva non coinvolgere, anche indirettamente, Lorenzo Riccardi . La Roma aveva parlato, nel dettaglio, di una telefonata scambiata con Sara pochi giorni prima di iniziare il Trono Classico.

La Lifeline entra in acque maltesi La Lifeline entra in acque maltesi La Valletta , 28 giu - Alla fine la nave Lifeline è attraccata a Malta e tutti i 244 immigrati a bordo sono stati fatti sbarcare. Le autorità olandesi hanno fatto sapere che l'imbarcazione non è iscritta nel registro navale olandese.

Mondiali 2018, dove vedere Uruguay-Russia in tv o in streaming Mondiali 2018, dove vedere Uruguay-Russia in tv o in streaming Nella partita di esordio il Brasile , tra le candidate alla vittoria finale , ha pareggiato 1-1 con la Svizzera . Più recente, invece, l'episodio che ha condannato l'Iran alla sconfitta con la Spagna nella scorsa partita.

Mondiale: altro risultato a sorpresa. Polonia ko 1-2 contro il Senegal Mondiale: altro risultato a sorpresa. Polonia ko 1-2 contro il Senegal I gol per la nazionale dei Leoni della Teranga, sono stati realizzati da Thiago Cionek al 37′ e da Niang al 60′. Si conclude il match tra Polonia eSenegal, ultima partita della prima fase di incontri del Mondiale di Russia.

Migranti, Ong Lifeline: "Abbiamo finito le scorte" Migranti, Ong Lifeline: "Se la nave Ong Lifeline dovesse arrivare in acque maltesi, la responsabilità di aprire il porto sarà di quel Paese". La Lifeline oppone un 'nein' e sollecita l'intervento alla Guardia costiera italiana: "vogliamo un porto sicuro ".

L'Isis minaccia i mondiali di calcio in un video e promette "Vendetta" L'Isis minaccia i mondiali di calcio in un video e promette Alle qualificazioni hanno preso parte complessivamente 208 nazionali delle 211 federazioni riconosciute dalla FIFA. Ma come funziona l'oracolo Achilles? Per la prima volta sarà una tv commerciale a trasmettere le partite .

Mondiale Russia 2018, Brasile in ansia: Neymar lascia l'allenamento zoppicando Mondiale Russia 2018, Brasile in ansia: Neymar lascia l'allenamento zoppicando Ma anche i tedeschi sono sulle gambe, e producono solo gran tiro da fuori di Brandt che prende in pieno il palo all'89' . Il Brasile delude al suo esordio mondiale e chiude la prima partita con un pareggio risicato con la Svizzera .

Trump cambia idea, genitori e figli verranno detenuti insieme Trump cambia idea, genitori e figli verranno detenuti insieme Le immagini di bambini disperati e di adulti all'interno di vere e proprie gabbie, hanno scosso l'opinione pubblica . I piccoli, una decina di centroamericani, singhiozzano disperati dopo essere stati separati dalla famiglia.