Venerdì, 16 Novembre, 2018

L’Ue boccia la Manovra italiana: 3 settimane per scriverne una nuova

Il ministro dell’Economia Giovanni Tria Il ministro dell’Economia Giovanni Tria
Sveva Terracina | 26 Ottobre, 2018, 22:45

Conte ha definito il deficit al 2,4% il tetto massimo entro cui agire nel 2019. Il vice premier si è detto disponibile ad incontrare "anche domani il presidente della commissione Ue e spiegargli la manovra" ma ha anche ribadito che "nessuno toglierà un euro dalle tasche degli italiani".

Il Ministro dell'Economia, Giovanni Tria, ha inviato una lettera di risposta alla Commissione Europea, dopo gli appunti rivolti al Documento Programmatico di Bilancio inviato dal Governo nel corso della settimana scorsa. "Abbiamo un debito privato quasi inesistente e questo crea una stabilità economica" per il Paese.

Un italiano su due (46%) è convinto di essere in credito rispetto all'Unione Europea, con una percentuale ben superiore a chi ritiene di essere in debito (19%) e a chi considera che il rapporto tra dato e ricevuto sia in pari (26%).

Ma se sul piano politico e comunitario la realtà è che l'Italia non rischia più di tanto, dal punto di vista economico invece il discorso cambia. Questo significa che, a intervalli regolari, i governi nazionali democraticamente eletti dei paesi membri rifiuteranno i tentativi della Commissione europea di andare contro alla volontà dell'elettorato e si riproporrà sempre lo stesso scenario. Sulla procedura il Consiglio vota a maggioranza qualificata. Inoltre, "La commissione non ingerisce nella politica e nelle relazioni fra i partiti. Quello di oggi è un momento di gravità, non si era mai verificato prima, ma non è la fine del dialogo", ha concluso Moscovici.

Dalla crisi di debito dell'eurozona nel 2010, la Commissione europea ha acquisito maggiori poteri di supervisione e controllo dei budget nazionali.


Il monitoraggio prevede rapporti a cadenza semestrale. Oggi alle 13 i commissari si riuniranno a Strasburgo per esaminare la manovra italiana e la respingeranno al mittente.

La decisione della Commissione arriva dopo uno scambio intenso di lettere intercorso tra Roma e Bruxelles.

Non c'è speranza. Come si fa a dare fiducia a degli ebeti o in alternativa a dei traditori? Ma già lunedì 5 sarà messo sulla graticola dai suoi colleghi che gli chiederanno spiegazioni al tavolo dell'Eurogruppo. Il monitoraggio avviene qui a scadenza trimestrale, non più di sei mesi come nella fase precedente. È la spesa più alta d'Europa, che pesa sugli standard di vita dei giovani, su chi vuole comprare casa e ha bisogno di un mutuo, sulle aziende che devono finanziarsi e creare nuovo lavoro, spiegano i tecnici.

La procedura viene abrogata, cioè finisce, quando il deficit viene corretto in maniera durevole, secondo le previsioni economiche della Commissione a politiche costanti, e la correzione viene confermata dai dati a consuntivo.

"Qualora i rapporti deficit/Pil e debito/Pil non dovessero evolvere in linea con quanto programmato, il Governo si impegna a intervenire adottando tutte le necessarie misure affinché gli obiettivi indicati siano rigorosamente rispettati", ha aggiunto.

Consigliato

Manovra, l'Ue boccia l'Italia. Conte: "Nessun piano B" Manovra, l'Ue boccia l'Italia. Conte: L'Italia , ha sottolineato, va "apertamente e consapevolmente contro gli impegni" presi in sede UE nel luglio scorso. Lo stesso Tria ha affermato nella lettera che il posto dell'Italia è nella zona euro .

Formula 1, Gp Austin: Raikkonen torna alla vittoria dopo cinque anni Formula 1, Gp Austin: Raikkonen torna alla vittoria dopo cinque anni Ovviamente questo non è il massimo in quanto speravamo che Vettel chiudesse la corsa più avanti, però a volte le cose vanno così. VETTEL ANCORA IN TESTACODA - Ancora una volta sotto la lente d'ingrandimento, ancora una volta per un altro testacoda.

MotoGp: Marquez campione del mondo MotoGp: Marquez campione del mondo Ma bisogna ammettere la realtà, anche questa Marc ha tirato fuori qualcosa in più e a stare lì fino alla fine. Le Yamaha si vedono solo in terza fila con Viñales settimo davanti a Rins e Rossi , malinconicamente nono.

Manovra, Di Maio: no a riduzione del deficit Manovra, Di Maio: no a riduzione del deficit Dunque manovra e dl fiscale . " Ci aspettiamo osservazioni, critiche " dall'Ue ma " ci siederemo ad un tavolo e ne discuteremo ". Il Movimento 5 Stelle invece vorrebbe un condono più ridotto e vorrebbe che la non punibilità degli evasori fosse più limitata.

Renzi: "c'è gente che governa bene in Italia, sono i sindaci Pd" Renzi: Non recitano la parte dei "gufi", i due esponenti del Pd. L'elenco sarà disponibile da venerdì sera in Leopolda . Alla Leopolda ci saranno 50 tavoli di discussione.

Condono, cosa cambia e cosa resta con l'accordo Lega-M5s Condono, cosa cambia e cosa resta con l'accordo Lega-M5s Anche perché né io con il decreto Dignità, né Salvini con il decreto Sicurezza, abbiamo mai letto in Cdm 50 pagine di commi e articolati e richiami.

Lodi: bimbi extracomunitari tornano a mensa Lodi: bimbi extracomunitari tornano a mensa Maurizio Malvestiti, vescovo di Lodi :"La scuola deve accogliere tutti, con pari diritti e doveri". Se però i partiti si sono scambiati reciproche accuse, la società civile non è stata a guardare.

Andrea Cerioli la dedica d'amore di Alessandra e la canzone in macchina Andrea Cerioli la dedica d'amore di Alessandra e la canzone in macchina La ragazza, ad un certo punto della registrazione, ha addirittura lasciato lo studio perchè in preda ad una crisi di pianto. Nel loro racconto, inviato al sito Isa e Chia , Sara Affi Fella appare visibilmente dimagrita.

"Temptation Island Vip": il confronto continua a "Uomini e Donne" Se sono innamorata di Zenga? Lei lo sapeva, ma sono contento della scelta che ho preso perché era la più giusta per tuti e due. Ma a destare l'attenzione dei presenti sono state soprattutto le dichiarazioni di Andrea Zenga su Andrea Cerioli .

Il film della settimana: Sulla mia pelle Il film della settimana: Sulla mia pelle L'argomento trattato è estremamente delicato ed è stato affidato ad Alessio Cremonini , che ha esordito nel migliore dei modi. Senza sorpresa, non esiste cinema, ma solo operazione costruita a tavolino, odore di finzione, architettura inutile.

Salvini, su Fornero non ci ferma nessuno Salvini, su Fornero non ci ferma nessuno In particolare sul superamento della Fornero . " Stiamo limando, aggiungendo, migliorando . Per il ministro "Non dobbiamo basare il quadro programmatico su scenari al ribasso".

Nazionale, Mancini e Bernardeschi: "Meritavamo di vincere, dobbiamo essere più incisivi" Nazionale, Mancini e Bernardeschi: Al 43′, poco prima del fischio parziale, l'ultima: Andrij Pyatov si esibisce in una spettacolare parata nuovamente su Insigne . Nell'Ucraina di Sheva e Tassotti, occhi puntati sul centrocampista di origini brasiliane Marlos , Konoplyanka e Yaremchuk.

F1, Hamilton difende Vettel: "Merita più rispetto da parte dei media" F1, Hamilton difende Vettel: Ha detto ieri a conclusione delle prim+e due libere: Ll'importante è fare bene domani, sono contento per come è andata oggi. Dopo la ripartenza dalla Safety Car causata da Magnussen, Vettel ha tentato l'attacco ai danni della Red Bull numero 33.

Non si vincerà mai un mondiale in questo modo Non si vincerà mai un mondiale in questo modo Colpa anche degli errori di strategia del muretto, che avevano già penalizzato pesantemente Vettel in qualifica. Sebastian Vettel non è stato sufficientemente costante. "Ma tutto può cambiare da una settimana all'altra".

Moto Gp Thailandia: terribile volo per Jorge Lorenzo, distrutta la sua Ducati Moto Gp Thailandia: terribile volo per Jorge Lorenzo, distrutta la sua Ducati Davanti , Marquez restava incollato a Dovizioso dando l'impressione di aspettare il momento giusto per andare a comandare. Al 10° giro il Doc si è misteriosamente fatto da parte, lasciando passare i 2 rivali.